Football Americano

Positività allo 0,08% in NFL

Adv

Allen Sills, responsabile medico della NFL, ha annunciato durante una teleconferenza avvenuta mercoledì che il tasso di positività al coronavirus all’interno della lega è allo 0,08%.

Tasso di positività inferiore alle aspettative

Ovviamente, questi numeri si riferiscono alla stagione appena conclusa e, nonostante vi sia ancora un Super Bowl da giocare, comunque il tasso di positività non si scosterà molto dai dati riferiti da Sills.

Quindi, nonostante l’alto rischio di contagio che aveva anche messo in dubbio l’inizio della stagione, i numeri non sono stati molto preoccupanti.

Sills ha anche ringraziato la NFL Player Association, poiché grazie ai protocolli concordati prima dell’inizio della stagione i numeri relativi ai contagi totali ed al tasso di positività sono stati inferiori alle aspettative.

Come riporta NFL.com, infatti, in totale nell’arco della stagione si sono registrati 262 casi tra i giocatori e 463 casi tra i membri del personale.

Antonio Campana

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Matthew Stafford ai Los Angeles Rams

Foto nell’articolo: via Twitter

Adv
Adv

Antonio Campana

Student of Electronic Engineering and Telecommunications at Engineering School of Bari. Thriller reader (even writer). Proud Wikipedian.
Adv
Back to top button