Pozioni Esplosive – Era chiaro sin dall’inizio che questo titolo (già trattato qui) si sarebbe espanso, in qualche modo. Confesso anche di aver creato qualche home rule per renderlo giocabile oltre le 4 persone, tempo addietro. Poi, finalmente, ecco le due espansioni in un colpo solo (grazie mille alla Ghenos Games!). Ricordiamo gli autori Lorenzo Silva, Andrea Crespi e Stefano Castelli e la grafica di Giulia Ghigini.

pozioni esplosive
Gettoni Ricompensa e sgridata – Photocredit: Emanuele Iuliano

Oltre all’aggiunta di nuovi giocatori, ovviamente, verranno introdotte anche altre regole e componenti. Facilmente intuibile dal titolo di una delle due espansioni, vi sarà un quinto ingrediente! Spoiler: in verità ne saranno 2! Ma, in seguito, tratteremo tutto individualmente.

Pozioni Esplosive – Il Quinto Ingrediente

Andiamo per ordine. Con questa espansione incontreremo, innanzitutto, delle nuove meccaniche di gioco. All’interno della scatola quadrata, troviamo:
-7 Tessere Professore
-32 Pozioni di 4 tipi
-15 Segnalini Sgridata
-15 Segnalini Ricompensa
-1 Calderone spettrale
-12 Biglie Ectoplasma Spettrale

Innanzitutto le tessere professore. Di queste, ne va scelta una o al massimo due ad inizio partita; esse andranno ad applicare delle regole ambientali che influiranno sulle azioni di tutti i giocatori.
Il resto delle novità interagiscono insieme. Le biglie bianche che fungono da jolly (anche nelle esplosioni), ad esempio, vanno riposte tutte sulla plancetta calderone spettrale. Quando andremo a bere 2 determinati tipi di pozione nuovi, allora potremo attingere al calderone. Esse sono il Miscuglio Spiritico (scambia un ingrediente nella tua mano con il Calderone Spettrale) ed il Sorso di Sudore Spettrale (ruba 1 ingrediente dalla Scorta di 1 avversario, quindi Scambialo con il Calderone Spettrale).

pozioni esplosive
Calderone Spettrale – Photocredit: Emanuele Iuliano

Gli altri due nuovi miscugli che si possono creare sono l’Infuso del Tocco Piumato (permette di prendere due ingredienti adiacenti orizzontalmente, in due colonne diverse senza innescare esplosioni) e la Vernice Camaleontica (scegli un colore… tutti gli ingredienti nella tua mano sono ora considerati di quel colore).

Il sesto studente

Questo titolo di successo della Horrible Guild non poteva che essere destinato ad un tavolo composto da più giocatori e, grazie a quest’altra espansione, questi ultimi potranno essere ben 6.
Scopriamone il contenuto:
-1 Dispenser in plastica
-2 Plance banco
-8 Gettoni abilità
-30 biglie Foglie di Mandragora
-9 Gettoni aiutino
-16 Tessere pozioni di 2 tipi
-1 Tessera Campana

Rispetto all’espansione sopracitata, qui troveremo due altre meccaniche: una data dall’introduzione delle foglie di mandragora (il sesto ingrediente) e l’altra grazie alla presenza del secondo dispenser.
Le foglie di mandragora fungono da ingrediente “poco socievole“, ovvero non accetta altri tipi di ingrediente nella stessa fascia di colore della pozione che si sta creando. Ad esempio: su una tessera pozione suddivisa nei colori blu e giallo, se iniziamo a riempire lo strato blu con le nuove biglie verdi (appunto le foglie di madragora), potremo terminarlo solamente con quelle. Sarà poi nostra scelta fare lo stesso con la parte gialla o utilizzarvi le appropriate biglie del colore primario richiesto. Inoltre, le foglie di mandragora non possono cambiare la loro natura/colore in alcun modo ed esplodono solo tra di loro.

pozioni esplosive
Secondo dispenser – Photocredit: Emanuele Iuliano

L’altra particolarità è data dalla presenza del secondo dispenser in plastica. La regola prevede che, durante il turno, si può prelevare solamente dal dispenser con il maggior numero di scivoli pieni disponibili (indicato dalla tessera campana).
Concludiamo descrivendo le due nuove pozioni: la Marmellata di generosità (permette di donare un ingrediente dal dispenser a tutti i giocatori) ed il Concentrato di egoismo (permette di rubare 1 ingrediente dalla scorta di ogni avversario).

Pozioni Esplosive, espansioni – Titoli di coda

Tanti bei materiali da aggiungere e diversi piccoli moduli aggiuntivi che non pesano eccessivamente sulla partita, bensì la rendono ancora più interattiva e competitiva. Un po’ complicato, all’inizio, memorizzare il tutto.
La presenza di un ingrediente jolly (ectoplasma spettrale) diventa decisamente necessario, simpatiche anche le foglie di mandragora che fungono da arma a doppio taglio.
Utilizzando entrambe le espansioni, verrebbero introdotti 6 nuovi tipi di pozione. Se giocherete con più amici, fortunatamente, durante il setup aumenteranno i tipi di pozione giocabili (effettivamente verrebbe voglia di utilizzarle tutte ma si finirebbe per creare un po’ di confusione).


La presenza delle tessere professore potrebbe risultare superflua; rende ogni partita, invece, diversa dall’altra aumentandone la variabilità di gioco
I materiali sono, come nel base, eccellenti e accattivanti.
Insomma, entrambe le espansioni sono un evidente canto delle sirene che ci giunge alle orecchie, soprattutto dopo aver intavolato già diverse volte il gioco base di Pozioni Esplosive con la voglia di un rinnovamento.

L’Accademia si allarga ed apre gli orizzonti a nuovi ingredienti, si torna a scuola di pozioni!

Have a good game!

Seguici su:



© RIPRODUZIONE RISERVATA