Cinema

Premio Oscar alla carriera a Samuel L. Jackson

L’attore Samuel L. Jackson, 73 anni, icona del regista Quentin Tarantino, ha ricevuto il Premio Oscar alla carriera. L’attore nero americano si ricorda tra l’altro per le sue interpretazioni nel film di Spike Lee ‘Fa’ la cosa giusta’ e in quelli di Tarantino per i ruoli in ‘Pulp Fiction’, ‘Jackie Brown’, ‘Django Unchained’, oltre che come personeggio di numerose pellicole Marvel.

Samuel L. Jackson finora non aveva ottenuto che una nomination agli Oscar per ‘Pulp Fiction‘. La notizia del premio gli è stata data due giorni prima della cerimonia di consegna delle statuette dall’attore Denzel Washington, che ha ricordato la straordinaria carriera del collega: “152 film e 27 miliardi di dollari di incassi, più di qualsiasi altro attore nella storia”.

La notizia del premio era già stata annunciata lo scorso giugno da David Rubin, presidente dell’Academy con queste motivazioni: 

“Siamo entusiasti di presentare i Governors Awards di quest’anno a quattro premiati che hanno avuto un profondo impatto sia sul cinema che sulla società. Sam Jackson è un’icona culturale il cui lavoro dinamico ha risuonato tra i generi, le generazioni e il pubblico di tutto il mondo”.

Back to top button