Presentazione Aprilia Racing, la RS-GP 2021

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Alle porte dei test ufficiali in Qatar, arriva la presentazione di Aprilia Racing Team Gresini che svela alla MotoGP 2021 la sua nuova RS-GP. A Doha si è da poco conclusa la penultima presentazione di questo 2021 (manca ancora Suzuki) con la Casa di Noale che ha scoperto il suo ultimo progetto. A condurre l’Aprila RS-GP nel Motomondiale MotoGP, ormai prossimo all’avvio, saranno il veterano Aleix Espargaro e il neopromosso Lorenzo Savadori, subentrato ufficialmente al posto di Andrea Iannone. Un momento di gioia e commozione che non poteva iniziare se non in ricordo del partner e amico Fausto Gresini.

Aprilia Racing si presenta alla MotoGP 2021

Dopo un inverno di intenso lavoro Aprilia Racing Team Gresini toglie il velo di presentazione dalla sua RS-GP. Favorita dal vantaggio delle concessioni, la casa di Noale si è impegnata al massimo per portare in pista una moto competitiva sin dai primi appuntamenti. Quella del 2021 sarà una stagione fondamentale per Aprilia e il team Gresini Racing, all’ultimo anno di collaborazione. Il nome di Fausto non verrà però dimenticato e ricordato con affetto dalla squadra come anche dall’intero paddock della MotoGP.

Aprilia Racing
La nuova Aprilia RS-GP di Aprilia Racing Team Gresini per il Mondiale MotoGP 2021 – Photo Credit: Aprilia Racing

A guidare i nuovi prototipo in questa sfida decisiva saranno Aleix Espargaro, confermato da Aprilia per questa e la prossima stagione, e il promosso Lorenzo Savadori. Aprilia proverà a fare la differenza affidandosi non solo al lavoro dei suoi tecnici, ma soprattutto alla nuova coppia di piloti. Da un lato il veterano Espargaro, ormai elemento fondamentale per lo sviluppo e alla sua quinta stagione con Aprilia; dall’altro il debuttante Savadori, che dopo l’assaggio delle ultime tre gare dello scorso mondiale è ora pronto a ereditare la sella lasciata da Andrea Iannone e iniziare ufficialmente la stagione come pilota MotoGP.

Le parole dei piloti

Prima di svelare i prototipi, come d’abitudine, la parola passa ai piloti Espargaro e Savadori:

“Può sembrare banale, ma sono sempre emozionato all’inizio di una nuova stagione. Sto per iniziare la mia quinta con Aprilia, una squadra che è ormai diventata la mia seconda famiglia. Ogni anno abbiamo fatto un passo in avanti per crescere e migliorare. Penso che in questa stagione 2021 saremo sempre più vicini al nostro obiettivo. Non vedo l’ora di farlo e tornare a lavorare con loro. Il primo contatto con la nuova RS-GP è stato positivo. I ragazzi hanno lavorato molto durante l’inverno, ma abbiamo ancora molta strada da fare. Abbiamo davanti un campionato molto impegnativo. Sono più preparato che mai “.– Aleix Espargaro #41

Aleix Espargaro
Aleix Espargaro e la nuova Aprila MotoGP 2021 – Photo Credit: Aprilia Racing

Visibilmente commosso è poi il turno di Lorenzo Savadori che ricorda con affetto il manager e amico Fausto Gresini deciso a dedicare alla sua memoria i successi futuri:

“Sono molto felice e voglio ringraziare Aprilia per questa possibilità. Ho lavorato molto durante l’inverno e so di avere molto da imparare. È una categoria impegnativa e ancora nuova per me. I test e le gare dell’anno scorso mi hanno dato la possibilità di iniziare a costruire fiducia con questa moto e con queste gomme, ma è solo un punto di partenza con ampi margini di miglioramento. Voglio ringraziare Fausto per aver sempre creduto in me; è stato il mio manager ma soprattutto un amico: darò il massimo per lui. Cercherò di trasformare il dolore in energia positiva. La sua determinazione e le cose che mi ha insegnato mi accompagneranno in questa nuova tappa della mia carriera “. Lorenzo Savadori #32

Lorenzo Savadori
Lorenzo Savadori e la RS-GP 2021 dell’Aprilia Racing Team Gresini – Photo Credit: Aprilia Racing

Il vantaggio di Aprilia Racing

In questo 2021 la Casa di Noale sarà l’unica a poter sfruttare le concessioni Dorna. Anche in questa stagione Aprilia potrà dunque sviluppare la RS-GP con maggiore libertà rispetto alle concorrenti e impegnare i propri piloti (e non solo i collaudatori) durante le giornate di test. Già nella metà di febbraio i due centauri dell’Aprilia Racing Team Gresini, A. Espargaro e Savadori, hanno assaggiato il nuovo prototipo sulla pista di Jerez testando il nuovo pacchetto aerodinamico e la nuova versione del motore V4, ora alleggerito e ridisegnato a 90°. Un vantaggio non indifferente per il team che dovrà comunque attendere l’avvio ufficiale del Mondiale prima di scendere in pista con il nuovo prototipo. La RS-GP 2021, infatti, potrà fare la sua apparizione tra le concorrenti solo dalla seconda gara in Qatar, in programma per il 4 aprile sempre sul tracciato di Losail.

MotoGP 2021, l’ultimo progetto legato a Fausto Gresini?

Il progetto 2021 di Aprilia potrebbe essere l’ultimo legato al nome di Fausto Gresini, scomparso lo scorso 23 febbraio dopo una lunga battaglia col Covid-19. Dal 2022 il team Gresini Racing si troverà ad un bivio e l’assenza di Fausto potrebbe incidere notevolmente sulla sopravvivenza del team nella MotoGP. A complicare le cose per il team Gresini sono i rapporti con Aprilia, ormai freddi e all’epilogo, e un budget stimato tra i 6 e i 10 milioni di euro. La priorità sarà quella di trovare sponsor importanti sfruttando al meglio l’aiuto offerto da Dorna e mettendo in pratica le lezioni dell’astuto manager scomparso.

Fausto Gresini Aprilia Racing
Carmelo Ezpeleta.: “La squadra Gresini Racing è solida e consistente, qualsiasi cosa decidano di fare non sarà un problema e la Dorna la aiuterà“ – Photo Credit: Twitter Gresini Racing

Difficile dire con certezza se Gresini Racing riuscirà a finanziare il progetto e trovare un nuovo costruttore per la MotoGP 2022. Nella peggiore delle ipotesi il team dovrà cedere le due selle ad una nuova realtà (come accaduto ad Aspar nel 2018) oppure Dorna potrebbe ritirare i due posti liberi e correre con undici team e ventidue piloti. Quello che ci auguriamo è comunque di rivedere il team Gresini Racing non solo nella prossima, ma anche nelle future edizioni del Mondiale MotoGP.

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il primo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricala per scoprire nuovi contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
? SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
 GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Alberto Gelmi