CalcioSport

Insight, uno sguardo alla 23a giornata di Serie A

Adv

Finisce la sessione di calciomercato invernale e ritorna la Serie A con una 23a giornata tutta da scoprire. Tra nuovi acquisti (quest’anno davvero pochini da parte di tutte le squadre) e partenze qualche asset per i team del campionato maggiore italiano è cambiato. Potrebbero in tal senso cambiare anche le prestazioni in campo, che magari saranno influenzate proprio questo periodo da una ricerca spietata di un’amalgama da squadra. 

I MATCH

Si inizia di Sabato alle 18, la partita aperitivo da gustare davanti ad uno Spritz e delle patatine sarà Sampdoria Torino. I blucerchiati vogliono continuare a convincere dopo il la vittoria contro la Roma e farlo in casa contro un Toro giù di corda potrebbe rivelarsi ottimo in chiave Europa League. 

Inter e Crotone proseguono la serata alle 20:45 con un match che sa di riscatto per i nerazzurri, presi da un periodo davvero no, ma comunque in zona Champions League. Match decisamente non scontato visto che il Crotone sta lottando per la salvezza e con le big si esulta.

Per riprenderci dai bagordi del sabato sera ci si sveglia con il lunch match di domenica alle 12:30 con Hellas-Roma. Partita non proprio facile quella dei veronesi che hanno anche una rosa viziata da molte assenze. I giallorossi per contro devono rialzarsi e trovare la forza di trovare 3 punti, che mancano ormai da troppo in campionato e scacciare così le arie di questa pesante crisi.

Il filotto dei match delle 15 vede fronteggiarsi Cagliari-Spal in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza e una partita che potrebbe avere davver poco da dire come Juventus-Sassuolo. Vi sono però anche match molto interessanti sul piano di gioco come Atalanta-Chievo, che vede due formazioni davvero molto agguerrite fronteggiarsi in un match che ha il sentore di Europa League per i padroni di casa. Si continua con un Bologna Fiorentina, nel quale i viola devo vincere e convincere dopo la sonora sconfitta con l’Hellas in una gara tutto meno che scontata. Un’altra squadra che ancora deve convincere è poi il Milan, che con Gattuso sembra aver concluso quel quasi eterno periodo di flessione grazie a qualche vittoria, vittoria che però non può mancare all’appuntamento contro l’Udinese decisamente in calo ultimamente. 

Se avete bisogna di vedere goal non potete perdervi invece la partita che chiude il turno domenicale tra Benevento e Napoli. Questo è il derby campano di questa Serie A, ma nonostante ciò è davvero difficile immaginare un miracolo delle streghe, che da fanalino di coda incontrano la capolista la quale non può permettersi di perdere punti preziosi visto che dallo specchietto vi è sempre, costantemente in vista la corazzata juventina.

Il turno si conclude poi con il posticipo dei lavoratori, che lunedì sera alle 20:45 potranno gustarsi Lazio-Genoa, match che prevede una grande imbarcata di goal visto l’ottimo momento del reparto offensivo capitolino il quale non risparmia davvero nessuno. Nulla è scritto però, perché il Genoa si sta comunque giocando la salvezza.

 

Adv
Adv
Adv
Back to top button