Sport

Pro 14: il riassunto dell’ottava giornata

Calato il sipario su un altro turno del Guinness Pro 14. Non solo il derby tra le franchigie italiane ma altre partite hanno illuminato le giornate di questo cupo fine settimana. Andiamo a vedere quello che è successo

Terminata l’ottava giornata di questo Guinness Pro 14 che ci ha regalato moltissime emozioni con partite che si sono decise quasi tutte allo scadere. Su tutte il derby tra Zebre Rugby e Benetton Treviso che ha visto i veneti trionfare. Non solo ma Leinster che continua a confermarsi la squadra numero uno di questo torneo, lo scontro diretto per la prima posizione nella conference B e tanto altro. Andiamo a rivivere quello che è successo questo week end.

Zebre Rugby – Benetton Treviso: un derby all’italiana

Nel fango del campo dello stadio Lanfranchi di Parma il primo derby italiano della stagione è andato ai “Leoni di Treviso” che s’impongono con il risultato di 8-13 dopo una battaglia durata 85′ minuti.

Non basta alle Zebre il 73 % di possesso palla e gran parte del match giocato in attacco per portare a casa la vittoria.

Benetton nonostante per buona parte della partita giocata in 14 per le ammonizioni a Riccioni (25′), Halafihi (65′) e a tempo quasi scaduto quello di Nicola Quaglio, riesce a portare a casa la vittoria grazie ad una solida difesa ed essere cinica nelle azioni offensive.

Il primo tempo che si conclude per 3-0 a favore dei padroni di casa grazie a un calcio di punizione di Marcello Violi. Nel secondo tempo dopo una Moule avanzante da touche Faiva trova il varco e schiaccia la palla in meta, trasformazione di Keatley. Altri due calci di punizione del mediano irlandese al minuto 63′ e 73′ fissano il punteggio sul risultato finale.

Per i trevigiani una vittoria che li rilancia verso la zona Play Off. Per le Zebre un’altra sconfitta che sa di amaro e occasione sprecata. Adesso l’appuntamento è per la settimana prossima nella gara di ritorno.

Pro 14 Zebre Benetton
Zebre e Benetton durante il derby nel Pro 14 – credit: pagina ufficiale Zebre Rugby

Pro 14: tutti i risultati

All’RDS Arena va di scena uno spettacolo esilarante dove il Leinster vince lo “scontro diretto” con la seconda in classifica e mette un margine abbastanza largo facendo capire chi è che anche quest’anno vuole comandare.

Nel gruppo B il Munster vince lo scontro diretto contro Connacht e si conferma in testa al girone con 29 punti. A Newport invece a spuntarla sono i padroni in casa dei Dragon che vincono contro gli Scarlets allo scadere con un drop di Davies che diventa il re della serata mettendo a segno 17 punti su 22 per i padroni di casa.

Glasgow Warriors vince con una meta a 5′ dalla fine di Turner contro la formazione di Edimburgo e si rilancia verso le parti alte della classifica. Sprofonda invece Ospreys che cede in casa contro Cardiff e finisce in fondo alla classifica nel gruppo A occupando con otto punti l’ultima posizione pari merito con le Zebre.

Pro 14 Leinster
Harry Byrnes eletto man of the match nella sfida tra Leinster e Ulster – credit: Pagina ufficiale Leinster Rugby

Ricapitoliamo i risultati dell’ottava giornata di Guinness Pro 14:

  • Leinster V Ulster: 54-42
  • Zebre Rugby V Benetton Treviso: 8-13
  • Connacht Rugby V Munster: 14-19
  • Dragons V Scarlets: 22-20
  • Glasgow Warriors V Edinburgh Rugby: 20-16
  • Ospreys V Cardiff Blues: 16-19

Partite che hanno acceso gli animi degli appassionati della palla ovale, consegnato certezze e donato speranze verso la corsa ai Play Off.

Un week end che è giunto al termine ed un altro che è pronto a cominciare. Il prossimo fine settimana andrà di scena la nona giornata del campionato celtico e potremo assistere ad un altro derby tra Benetton Treviso e Zebre Rugby. Si può consultare il prossimo turno da questo link.

Continua a seguire il Rugby sulle pagine di Metropolitan Magazine italia

Back to top button