Calcio

Pro Sesto-FeralpiSalò, Serie C: probabili formazioni e diretta TV

Questo pomeriggio alle 14.30, allo stadio Ernesto Breda, la Pro Sesto ospita la FeralpiSalò nella gara valida per la 26esima giornata del girone A di Serie C. Gara da non sbagliare per i padroni di casa che devono provare a risalire la classifica per fuggire dalla zona retrocessione. D’altro canto gli ospiti vogliono difendere con le unghie e con i denti il terzo posto dalle insidie del Renate. Ecco dunque le ultime sulle probabili formazioni e sulla diretta televisiva di Pro Sesto-FeralpiSalò.

Il momento della Pro Sesto

La Pro Sesto è alla ricerca di punti preziosi per uscire dalla zona retrocessione. Al momento si trova al penultimo posto con appena 20 conquistati e con qualche segnale di ripresa. Nell’ultimo incontro disputato infatti i biancocelesti si sono imposti a sorpresa sulla Triestina per 2-3 grazie alla doppietta di Capogna e al gol di Sala.

Il momento della FeralpiSalò

La FeralpiSalò invece si trova al terzo posto ed è pronta a difenderlo dalle insidie del Renate, quarto ma a pari punti a quota 46. Negli ultimi 5 incontri sono arrivati 3 successi, un pareggio e una sconfitta e l’ultima gara disputata ha visto i verdeazzurri spartire un punto con gli avversari. Contro l’Albinoleffe infatti non si è andati oltre l’1-1 con il gol di Balestrero che ha pareggiato i conti.

Le probabili formazioni di Pro Sesto-FeralpiSalò

Questi i probabili 22 che scenderanno in campo nel pomeriggio. Arbitro dell’incontro sarà il signor Bogdan Nicolae Sfira, coadiuvato dagli assistenti Cravotta e Toce. Quarto ufficiale Iannello.

Pro Sesto (4-3-3): Del Frate; Giubilato, Toninelli, Pecorini, Caverzasi; Brentan, Gattoni, Sala; Ghezzi, Capogna, Scapuzzi. All. Di Gioia

FeralpiSalò (4-3-1-2): De Lucia; Bergonzi, Pisano, Bacchetti, Corrado; Hergheligiu, Carraro, Balestrero; Di Molfetta; Luppi, Spagnoli. All. Vecchi

Dove vedere Pro Sesto-FeralpiSalò

La gara sarà trasmessa in diretta su Eleven Sports, piattaforma di streaming che si è assicurata i diritti per la messa in onda delle gare di Serie C.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Seguici su Facebook

Back to top button