Calcio

Qatar 2022, l’Italia non c’è ma il tifo prosegue: quali giocatori e squadre tifare

L’attesa degli appassionati di calcio di tutto il mondo è alle stelle: i Mondiali di calcio Qatar 2022 sono iniziati e la trepidazione per la finale del 18 dicembre 2022 è già al massimo. C’è solo un “particolare” da sottolineare per questa edizione: l’Italia non è riuscita a qualificarsi tra le squadre ammesse agli 8 gironi che si scontreranno per la vittoria dell’edizione in Qatar. 

L’amarezza di Qatar 2022: senza Italia, ma con buone speranze per il futuro

L’eliminazione dell’Italia prima di arrivare a qualificarsi per entrare nei gironi che si stanno affrontando ai Mondiali 2022 inizialmente è stata vissuta come uno shock dai tifosi italiani, ma non è di certo un buon motivo per abbattersi: come vedremo nei prossimi paragrafi, infatti, la storia dell’Italia e delle sue partecipazioni ai Mondiali è costellata di successi incredibili, partite mozzafiato e azioni indimenticabili.

Poco importa se per stavolta la nostra Nazionale non è riuscita a qualificarsi: in questi Mondiali senza Italia, si tifano Argentina o altre squadre attualmente presenti in Qatar. Gli Azzurri però non demordono e pensano già alle prossime edizioni, una nuova occasione, magari quella giusta per riscattarsi e riaffermare il proprio peso calcistico agli occhi del mondo. Per il momento i tifosi italiani dovranno supportare altri team. Vediamo quali ‘alternative’ ci saranno per i sostenitori del nostro Paese che desiderano comunque sentirsi parte attiva del tifo ai Mondiali.

Le alternative per i tifosi italiani: ecco perchè seguire i Mondiali 2022 anche senza Italia

(Goal.com)

Una delle reazioni più spontanee dei tifosi italiani, infatti, è anche la più istintiva a dirla tutta, è quella di seguire i propri calciatori preferiti della Serie A che sono stati convocati a far parte delle loro nazionali d’origine per Qatar 2022. Le quote Mondiali 2022 sono ormai concentrate sulle squadre in gara e seguiranno tutti e gli 8 gironi di Qatar 2022, puntando sui migliori giocatori e sia sui risultati parziali che sugli esiti definitivi delle partite, e, ovviamente, sull’attesissima finale di metà dicembre: è perciò chiaro che i tifosi potranno continuare a seguire i propri idoli anche se l’Italia sta scontando amaramente l’assenza da questi Mondiali. 

Tutti i giocatori della Serie A italiana convocati per Qatar 2022

Sono moltissimi i giocatori di Serie A che sono stati prestati alle rispettive nazionali straniere e che provengono principalmente dal Napoli, dal Milan, dall’Inter e dalla Juventus. Ecco quali sono i giocatori migliori e in quali nazionali sono stati convocati: il Napoli ha ceduto Zambo Anguissa al Camerun, Piotr Zielinski alla Polonia, il terzino sinistro Olivera all’Uruguay, il difensore Kim alla Corea del Sud e Hirving Lozano al Messico.

La Juventus vedrà Danilo Luiz da Silva, Alex Sandro e Gleison Bremer arrivare al Brasile, Weston McKennie agli Stati Uniti, Adrien Rabiot alla Francia, Wojciech Szczesny e Arkadiusz Milik alla Polonia, Filip Kostic e Dusan Vlahovic alla Serbia, Leandro Paredes e Angel Di Maria all’Argentina. I rossoneri, invece, consegneranno alle altre nazionali 7 giocatori del Milan: Simon Kjaer alla Danimarca, Sergino Dest agli Stati Uniti, Theo Hernandez e Olivier Giroud alla Francia, Charles De Ketelaere al Belgio, Rafael Leao al Portogallo e Fode Ballo-Touré al Senegal.

E, per finire questo lungo elenco, dall’Inter sono stati chiamati André Onana per il Camerun, Stefan de Vrij e Denzel Dumfries per l’Olanda, Marcelo Brozovic per la Croazia, Joaquin Correa e Lautaro Martinez per l’Argentina, oltre che Romelu Lukaku per il Belgio.

Back to top button