Motomondiale

Qualifiche MotoE GP Emilia Romagna 2020, pole di Torres

Dopo una settimana tornano le qualifiche MotoE del GP di Emilia Romagna, sempre sul tracciato di Misano. Ricordiamo che questa qualifica decreterà la griglia di Gara1 di oggi pomeriggio (start alle 16.20), mentre per Gara2 di domani (ore 10.05) la griglia si baserà sui risultati di Gara1.

qualifiche MotoE gp Emilia Romagna
Le MotoE nuovamente impegnate sul circuito di Misano, dove vorrà fare bene anche il padrone di casa Alex De Angelis – Photo credit: Twitter Page MotoGP

A metà turno in pole provvisoria c’è Niki Tuuli

Come di consueto, si scende in pista con la formula della Superpole. Si parte con Kornfeil, ultimo classificato nei tempi combinati delle prove libere. Per lui un 1.45.965, tempo facilmente battibile. Infatti Cardelus abbassa subito il crono di oltre un secondo e mezzo. Non belle prove per Maria Herrera e Josh Hook, mentre Medina si prende la pole provvisoria su Cardelus.

Parte il finlandese Tuuli che scalza Medina, ma arriva il momento di tre italiani. Parliamo di Canepa, Casadei e Zaccone. Il primo non riesce a migliorare la pole provvisoria, mentre Casadei nel giro di uscita accusa un problema alla sua Energica. Per lui comunque ci sarà la possibilità di compiere un giro non appena il problema sarà risolto. Dopo questo inconveniente parte Zaccone, ma anche lui non riesce a migliorare la pole provvisoria. Non un bel giro per lui.

La E-pole del GP di Emilia Romagna è di Jordi Torres

Partono ora i migliori piloti, quelli papabili a conquistare la pole. Il primo è Tulovic, che si prende subito la pole ai danni di Tuuli. Secondo momentaneamente è Mike Di Meglio. Parte il leader della classifica Aegerter e si fa subito valere. Pole provvisoria per lui in 1.43.297. Marcon commette subito una errore nel primo settore e le sue chance di conquistare la pole sfumano definitivamente, anche se conquista una modesta sesta posizione provvisoria.

Mancano ora sei piloti, con Simeon che si mette alle spalle di Aegerter. E’ però Torres a prendersi la pole provvisoria e dietro di lui parte uno dei favoriti, ovvero Matteo Ferrari. Il pilota di Gresini per soli 11 millesimi non agguanta la pole e quindi seconda posizione per lui. Parte il padrone di casa Alex De Angelis, ma non riesce a mettere insieme un bel giro. Solo una nona posizione per lui. Alla caccia della pole si mette il brasiliano Granado, ma il tempo di Torres sembra imbattibile. Quarto tempo per lui. Come detto prima, parte ora Casadei che chiude settimo. Si concludono quindi le qualifiche MotoE del GP di Emilia Romagna con la pole di Torres, davanti a Ferrari e Aegerter.

SEGUICI SU:

Back to top button