8.2 C
Roma
Novembre 30, 2020, lunedì

Qualifiche MotoGP GP Portogallo 2020, Oliveira in pole nel tracciato di casa

- Advertisement -

Si sono da poco concluse le qualifiche MotoGP del GP del Portogallo, valevoli per decidere la griglia di partenza dell’ultimo appuntamento stagionale della classe regina. I tempi delle FP3, combinati con quelli della FP1 ed FP2, hanno decretato i dieci piloti che accedono direttamente in Q2. Sono esclusi nomi importanti come Morbidelli, Binder, Crutchlow, Mir, Bagnaia, Petrucci e Rossi; ovvero i favoriti a giocarsi gli ultimi due posti disponibili in Q2 nel corso della Q1. Vediamo quindi com’è andato questo entusiasmante turno di qualifiche.

quaifiche-motogp-gp-portogallo-tempi-combinati
Ecco i piloti che accedono direttamente alla Q2. Ad essi si aggiunge Stefan Bradl, 10° – Photo Credit: Twitter Page MotoGP

Crutchlow e Morbidelli in Q2, Rossi e Mir molto indietro

Inizia l’ultima qualifica stagionale della MotoGP. I piloti scendono in pista dotati di gomme dure o medie all’anteriore e soffici al posteriore. A mettersi davanti a tutti è Mir seguito da Morbidelli e Savadori. Non sono che i primi giri lanciati, ma Morbidelli vuole ipotecare subito il passaggio del turno. Si piazza infatti primo, seguito da Aleix Espargaro. Terzo Binder con Crutchlow dietro, 6° e 7° Rossi e Mir. Più indietro ancora Bagnaia, Savadori e Petrucci. Il giro di Franco viene cancellato per aver oltrepassato i limiti della pista e quindi nelle prime due posizioni ora ci sono Aleix e Binder.

Dopo essere rientrati ai box per il cambio gomme, i piloti tentano l’ultimo assalto ai primi due posti. Morbidelli risolve subito la situazione e segna un ottimo secondo tempo, battuto solamente da Crutchlow. Migliora anche Petrucci, che sale 7°. Rossi ancora in sesta posizione. In difficoltà anche Mir, per ora 8°. Sale 5° Bagnaia, con Binder che sale 3° sfiorando il passaggio del turno ai danni di Morbidelli. Malissimo Rossi, Petrucci e Mir che partiranno rispettivamente 17°, 18° e 20°. Passano quindi Crutchlow e Morbidelli, pronti ora a giocarsi le loro carte nella Q2.

Il padrone di casa Oliveira fa sua la pole davanti a Morbidelli

I piloti entrano in pista per la pole position, dove confermano la scelta di gomme dure o medie all’anteriore e soffici al posteriore. A piazzarsi subito in prima posizione è Vinales davanti a Quartararo e Zarco, ma Morbidelli con la gomma media al posteriore si piazza davanti a tutti con 1.39.245. Che gran tempo per l’italiano, seguito da Miller e Zarco. Vinales scala in quarta piazza con Oliveira 6° e Dovizioso 7°. Mancava all’appello la Ktm di Pol Espargarò, che segna un buon quinto tempo. Indietro Quartararo, Rins, Nakagami e Crutchlow.

Metà turno è trascorso ed è il momento di rientrare al box per montare una nuova gomma al posteriore. Il primo a giovarne è Quartararo, che sale in quinta posizione. Morbidelli, ora con la soffice, migliora ancora la sua pole position. Bradl è la sorpresa in terza posizione. Crutchlow è secondo, intanto cade Zarco. Bel tempo di Quartararo, ora 3°. La lotta per la pole però è tra Morbidelli e Miller. Franco migliora ancora e Miller 2°. A sorpresa arriva Oliveira, il padrone di casa, che si prende la pole provvisoria per pochi millesimi su Morbidelli. Ottimo Crutchlow in quarta posizione, benissimo anche Bradl sesto. Solo ottavo Vinales, male Dovizioso in 12^ posizione. Quindi è pole position per il padrone di casa Oliveira davanti a Morbidelli e Miller.

La griglia di partenza del GP portoghese

PosizionePilotaCostruttoreTempo
1Miguel OliveiraKtm1.38.892
2Franco MorbidelliYamaha+0.044
3Jack MillerDucati+0.146
4Cal CrutchlowHonda+0.264
5Fabio QuartararoYamaha+0.307
6Stefan BradlHonda+0.312
7Johann ZarcoDucati+0.346
8Maverick VinalesYamaha+0.368
9Pol EspargaroKtm+0.392
10Alex RinsSuzuki+0.575
11Takaaki NakagamiHonda+0.639
12Andrea DoviziosoDucati+0.695
Da qui riferiti al Q1
13Brad BinderKtm1.39.390
14Aleix EspargaroAprilia1.39.762
15Francesco BagnaiaDucati 1.40.019
16Alex MarquezHonda1.40.049
17Valentino RossiYamaha1.40.058
18Danilo PetrucciDucati1.40.091
19Lorenzo SavadoriAprilia1.40.174
20Joan MirSuzuki1.40.290
21Tito RabatDucati1.40.427
22Mika KallioKtm1.41.753

Le considerazioni in vista del GP del Portogallo della MotoGP

Le qualifiche del GP del Portogallo ci hanno regalato un Miguel Oliveira in grande spolvero e vero padrone di casa qui a Portimao. Partendo dalla pole, domani potrà puntare ad una grande prestazione. Così come Miller e Morbidelli e da non sottovalutare Crutchlow in quarta piazza alla sua ultima gara in carriera. Da far notare che nelle prime sette posizioni in griglia, ci sono ben sei moto appartenenti a team satelliti. Dimostrazione che la MotoGP ha un livello davvero elevato. Più indietro Dovizioso, che domani correrà la sua ultima gara in Ducati e forse in MotoGP. Come lui anche Rossi, alla sua ultima gara con il team ufficiale Yamaha dovrà rimontare dalla 17^ posizione. Strana anche la prestazione di Mir, neo campione del mondo solo in 20^ posizione. Domani via della gara alle 15.00 su Sky, Dazn e TV8.

SEGUICI SU:

📷 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
📹 YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
🎙️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
📱 PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
📰 NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Riccardo Zoppi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Riccardo Zoppihttps://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/motomondiale/
Mi chiamo Riccardo Zoppi, 25 anni, marchigiano. Vengo da Osimo (AN). Mi sono laureato ad Urbino in Scienze Geologiche ed a Siena nella laurea magistrale in Geoscienze e Geologia applicata. Nella famiglia Metropolitan mi occupo delle news e dei weekend di gara della MotoGP. La passione per i motori è nata tra il 2002 e il 2003. È stato mio padre a trasmettermi questa passione, cominciando a guardare con lui le mie prime gare in TV. La MotoGP è il mio punto forte, ma mi interesso anche di SBK, MXGP e tutte le altre categorie che prevedono la presenza di due ruote.
- Advertisement -

Continua a leggere

Orietta Berti positiva al Coronavirus

Orietta Berti, la cantante reggiana ha annunciato sul suo profilo Instagram di essere stata contagiata dal Covid-19, ha scritto.

Bollettino Coronavirus, in Italia 20.648 casi nelle ultime 24h

Sono a quota 20.648 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri infatti, il bilancio era di...

F2, Shwartzman: “Questa vittoria significa molto”

Robert Shwartzman si prende la vittoria della Sprint Race nel penultimo weekend all'insegna della F2 in Bahrain: per lui è il quarto successo stagionale. In una diretta Instagram con SMP Racing spiega le sue sensazioni e di come ha gestito i suoi 23 giri.
- Advertisement -

Ultime News

Joan Mir campione, lo sarebbe anche con Marquez in pista?

Il giovane Joan Mir si è laureato campione del mondo MotoGP in una delle stagioni più pazze e strane di sempre....

MotoGP, Jack Miller torna in sala operatoria dopo quattro anni

Il pilota MotoGP, Jack Miller torna in sala operatoria per un intervento di routine. Nel gennaio 2016, a pochi mesi dall'inizio...

Dominique Aegerter in MotoE con Intact GP anche nel 2021

Dominique Aegerter correrà nuovamente nel 2021 con il team Intact GP con l’obiettivo di vincere la coppa del mondo MotoE.

MotoGP Aprilia, Savadori o Smith nel 2021

Aprilia MotoGP ha in definitiva scelto i suoi piloti per il 2021. Ad affiancare Aleix Espargaro, pilota di punta, saranno Lorenzo...

Infortunio di Marc Marquez: la terza operazione

Infortunio di Marc Marquez: la terza operazione pare verrà annunciata molto presto. A rischio la prima parte del motomondiale 2021?
- Advertisement -