Motomondiale

Qualifiche MotoGP GP Valencia 2020, Morbidelli impeccabile

Si sono da poco concluse le qualifiche MotoGP del GP di Valencia, valevoli per decidere la griglia di partenza del penultimo appuntamento stagionale della classe regina. I tempi delle FP3, combinati con quelli della FP1 ed FP2, hanno decretato i dieci piloti che sono entrati direttamente in Q2. Sono esclusi nomi importanti come Quartararo, Petrucci, Dovizioso, Crutchlow, Rins, Binder, Rossi; ovvero i favoriti a giocarsi gli ultimi due posti disponibili in Q2 nel corso della Q1.

qualifiche-motogp-gp-valencia-tempi-combinati-fp1-fp2-fp3
Ecco i piloti che accedono direttamente alla Q2. Ad essi si aggiunge Aleix Espargarò, 10° – Photo credit: Twitter Page MotoGP

Binder e Quartararo passano in Q2, male gli italiani

Inizia la penultima qualifica stagionale della MotoGP. I piloti scendono in pista dotati di gomme medie all’anteriore e soffici al posteriore, ma attenzione perché iniziano a cadere gocce di pioggia. A mettersi davanti a tutti è Binder con Quartararo alle spalle, quarto Dovizioso. Il sudafricano è in forma e abbassa il precedente crono di 7 decimi, è sua la pole provvisoria. Ancora secondo Quartararo. Brutta caduta intanto per Alex Marquez, mentre Rossi sale 6° davanti a Dovizioso.

Dopo essere rientrati ai box per il cambio gomme, i piloti tentano l’ultimo assalto ai primi due posti. Valentino migliora ma non basta, così come Dovizioso. Le gocce di pioggia aumentano la loro intensità e sembrano condizionare le prestazioni dei piloti. Tutti i settori infatti sono alti e questo sancisce la fine di ogni speranza di raggiungere la Q2. Passano quindi Binder e Quartararo con i tempi di inizio turno, pronti a giocarsi le loro carte nella Q2. Fuori Petrucci, Rossi e Dovizioso rispettivamente in 15^, 16^ e 17^ posizione. Male anche Rins (14°), che potrebbe abbandonare ogni sogno mondiale.

Franco Morbidelli conquista la sua seconda pole in MotoGP

I piloti entrano in pista per la pole position, dove confermano la scelta di gomme medie all’anteriore e soffici al posteriore. Sempre un occhio di riguardo alle condizioni meteo, con la pioggia che incombe. A piazzarsi subito in prima posizione è Quartararo davanti a Vinales e Morbidelli, con Miller in quarta piazza. Morbidelli ripete ciò ce aveva dimostrato nelle libere e si prende la pole provvisoria davanti ad Aleix Espargarò e Vinales. Arriva dal nulla Quartararo dopo un weekend difficile e si mette primo. Miller sale 6° e Zarco 7°, ma Oliveira segna il miglior tempo in sella alla Ktm. A sopravanzarlo però è ancora Binder. Lontano al momento Mir, 10°.

Metà turno è trascorso ed è il momento di rientrare al box per montare una nuova gomma al posteriore. Il primo a giovarne è Pol Espargarò segnando un 1.30.797, dietro solo di 34 millesimi al suo compagno di squadra. A sorpresa Vinales si porta in testa, con Mir che sale 7°. Miller abbatte tutti con un 1.30.287 forse mettendo in cassaforte la pole position, mentre Pol si mette secondo. La pole non era però al sicuro e la ruba Morbidelli in 1.30.191, gran tempo per il pilota Petronas. Nakagami sale 3°, mentre Quartararo scivola in 11^ posizione e Mir rimane 12° come sabato scorso. Quindi conquista la pole Franco Morbidelli davanti a Miller e Nakagami, ma vediamo la griglia di partenza decisa nelle qualifiche MotoGP del GP di Valencia per la gara di domani.

[masterslider id=”343″]

Le considerazioni dopo le qualifiche in vista del GP di Valencia della MotoGP

Delle qualifiche un po’ rovinate dalla pioggia consegnano un gradissimo Franco Morbidelli in pole position davanti a Miller e Nakagami. La situazione Yamaha è poco decifrabile, dato che l’unica Yamaha in forma sembra proprio quella di Morbidelli rispetto alle ufficiali di Vinales, Quartararo e Rossi. In più gli spettri di domenica scorsa non lasciano sonni tranquilli alla casa di Iwata. Male le Suzuki, almeno in qualifica con Mir 12° e Rins 14°. Buone le prestazioni di tutte le Ktm, mentre gli italiani Petrucci, Rossi e Dovizioso dovranno fare una gara di rimonta. Attenzione alla mina vagante Nakagami, alla caccia del suo primo podio in MotoGP. Domani via della gara alle 14.00 su Sky e Dazn.

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
?️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Back to top button