Tennis

Ranking ATP, come è cambiata la classifica del grande tennis?

Ottobre volge, quasi, a metà della sua conduzione e il Ranking ATP del tennis internazionale ha stilato, nuovamente, una graduatoria dei tennisti maschili più forti e vincenti del momento. Più banalmente: chi è riuscito ad accumulare più punti in questo lasso di tempo. La prima situazione che balza agli occhi è piuttosto evidente: non c’è nessun italiano nella Top 10.

Ranking ATP: Carlos Alcaraz saldamente al comando

(Credit foto – pagina Facebook Roland Garros)

Prima ben solido per il baby fenomeno spagnolo Carlos Alcaraz che continua a guarda tutti dall’alto verso il basso. Rafa Nadal, suo maestro e connazionale, è l’inseguitore più prossimo mentre chiude il podio virtuale Casper Ruud dalla Norvegia. Solo settimo Novak Djokovic, vincitore dell’ultimo torneo di Astana in finale contro Stefanos Tsitsipas, attualmente quinto. Il primo degli italiani è Jannik Sinner (dodicesimo), seguito da Matteo Berrettini (sedicesimo) e Lorenzo Musetti, solo ventottesimo. È attesa una pronta riscossa dei nostri alfieri.

1 Carlos Alcaraz (Spagna) 6740
2 Rafael Nadal (Spagna) 5810
3 Casper Ruud (Norvegia) 5645
4 Daniil Medvedev (Russia) 5245
5 Stefanos Tsitsipas (Grecia) 5065
6 Alexander Zverev (Germania) 5040
7 Novak Djokovic (Serbia) 4320
8 Taylor Fritz (Stati Uniti) 3510
9 Andrey Rublev (Russia) 3480
10 Cameron Norrie (Gran Bretagna) 3445

LA SITUAZIONE DEGLI ITALIANI

12 Jannik Sinner 3040
16 Matteo Berrettini 2360
28 Lorenzo Musetti 1437
51 Lorenzo Sonego 960
59 Fabio Fognini 817
117 Marco Cecchinato 480
126 Francesco Passaro 442
132 Luca Nardi 429
154 Matteo Arnaldi 369
158 Franco Agamenone 365
161 Andrea Pellegrino 353
164 Flavio Cobolli 345
167 Gianluca Mager 335
170 Giulio Zeppieri 328
176 Raul Brancaccio 320
181 Luciano Darderi 313
186 Francesco Maestrelli 298
189 Riccardo Bonadio 292
195 Andrea Vavassori 281

(Photo credit: Rolex Monte-Carlo Masters)

Seguici su Google News

Back to top button