Cronaca

Rapina a Cinecittà: un morto e due feriti

Tragico episodio di violenza in uno dei quartiere della periferia romana. Indaga la polizia.

Una rapina è terminata nel sangue a Cinecittà Est, un quartiere di Roma. Un uomo è rimasto ucciso mentre sono due i feriti. È successo poco fa in un bar-tabacchi di viale Antonio Ciamarra 186. L’uomo deceduto sarebbe il ladro mentre i feriti sono il titolare dell’attività ed il complice del malvivente morto. Le dinamiche sarebbero ancora da chiarire: la polizia, giunta sul posto, indaga. Sarebbe stato recuperato il motorino utilizzato dai ladri per il colpo.

Rapina a Cinecittà: gli aggiornamenti

Arrivano importanti aggiornamenti in merito alla rapina avvenuta a Cinecittà in un bar-tabacchi di viale Antonio Ciamarra 186. L’uomo di 69 anni deceduto nello scontro a fuoco si chiamava Ennio Proietti. Gravi le condizioni del titolare del bar: il proprietario cinese di 63 anni è stato raggiunto da due proiettili che lo hanno colpito ad gamba e sul fianco. È stato trasportato in codice rossa all’ospedale Umberto I.

Seguici su Metropolitan Magazine Italia

Back to top button