Cinema

“Ratched”, il ritorno dell’infermiera Mildred

Siete dei fan del film Qualcuno volò sul nido del cuculo (Miloš Forman, 1975)? Se la risposta è sì, questa notizia non potrà non entusiasmarvi. Uno dei personaggi principali di questo film rivivrà presto attraverso una nuova serie tv, Ratched. Si tratta di uno nuovo show originale Netflix e avrà come protagonista l’infermiera Mildred Ratched. Questo nuovo progetto debuterrà direttamente nella celebre piattaforma streaming. La data prevista per l’uscita è il prossimo 18 settembre.

Ratched: cosa sappiamo fin’ora?

Ratched è pensata come una sorta di prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo. A livello temporale, quindi, racconta di eventi precedenti a quelli narrati nella pellicola. Lo fa concentrandosi sulle vicende che coinvolgono l’infermiera Mildred Ratched. Nel film originale, a dare un volto a questo personaggio è l’attrice Louise Fletcher. Una interpretazione eccezionale la sua, che le è valsa sia un Golden Globe e un Oscar come Migliore attrice protagonista. Lascia un’eredità, quindi, parecchio ingombrante. A raccoglierla, in questo nuovo progetto, è la talentuosa Sarah Paulson. Un’attrice che è già molto nota e apprezzata soprattutto per le sue interpretazioni nella serie televisiva American Horror Story.

Uno dei fotogrammi della serie rilasciati da Netflix - Photo Credits: movieplayer.it
Uno dei fotogrammi della serie rilasciati da Netflix – Photo Credits: movieplayer.it

Ratched viene ambientato poco dopo la fine della seconda guerra mondiale, nel 1947 precisamente. Comincia con Mildred che si è appena trasferita nella California del Nord. Qui la donna cerca di ottenere un posto presso un rinomato ospedale psichiatrico. Questo istituto ha, però, anche un lato oscuro. E’, infatti, il luogo di alcuni esperimenti sulla mente umana che sono al limite del sadico. Anche la donna si lascia assorbire da questo inquietante ambiente. Ciò fa sempre più rivelare il suo lato più oscuro.

Il team

Ratched si presenta come una serie dall’animo thriller e drammatico. E’ stato ideata e creata dal produttore americano Ryan Murphy. Murphy, inoltre, ha qui svolto il ruolo di produttore esecutivo. Ad affiancarlo c’è anche Ian Brennan. In aggiunta, vediamo un nuovo nome lavorare a questo progetto. Si tratta di Evan Romansky, che per la prima volta si è occupato della scrittura per cinema. Assieme a quello di Paulson, si conoscono i nomi di altri attori che hanno collaborato allo show. Sono stati confermati, infatti, Sharone Stone, Vincent D’Onofio, Cynthia Nixon, Judy Davis, Jon Jon Briones, Finn Wittrock, Charlie Carver, Alice Englert, Amanda Plummer, Corey Stoll, Sophie Okonedo e Rosanna Arquette.

Seguici su Metropolitan Magazine Italia e Il cinema di Metropolitan.

Giorgia Silvestri

Back to top button