Renault “svela” la sua RS 20 all’Atelier Renault di Parigi. Anche se “svelare” è una parola abbastanza grossa, visto che alla presentazione sono stati mostrati alcuni render digitali fatti al PC.

Renault RS 20 – La nuova monoposto Renault è stata svelata all’Atelier Renault di Parigi. Dai render si mostra completamente in nero opaco e, l’unico colore (giallo), è quello presente sui numeri dei piloti. La vettura non era presente all’evento in sala ma sarà svelata solamente durante i test di Barcellona poiché non è stata ancora assemblata. Di certo, questo non è un ottimo modo per iniziare la stagione. Se ipotizziamo o cerchiamo di indovinare i futuri colori della livrea, dalle tute dei piloti notiamo la presenza del classico nero e giallo a cui si aggiunge un nuovo colore: grigio opaco. Sarà presente sulla livrea della vettura?

Renault RS 20 – progetto nato tra incertezze e speranze

L’ultima stagione non è stata semplice per la Renault. Nel team francese tutti sperano che la nuova Renault RS 20 possa migliorare le incertezze passate, trasformandole in concreti e solidi risultati.

Nella classifica costruttori ha chiuso in quinta posizione a 91 punti, contro i 145 collezionati dalla McLaren a cui fornisce il motore. Perché la Renault non ha avuto quel guizzo in più – pur fornendo il motore alla McLaren – necessario per confermarla quarta forza del mondiale? Questo è accaduto per un mancato sviluppo tecnico durato tutta la stagione. La RS 19 era una vettura che presentava un’ottima potenza sul dritto, ma nella parte mista perdeva molto.

Renault RS 20 render
Dettagli retrotreno Renault RS 20 – Photo Credit: Renault RS Twitter

Per rimediare agli errori passati, è stato ingaggiato Pat Fry (ex di McLaren e Ferrari) che porta con sé una grande esperienza, inoltre, il motore sarà un’evoluzione del passato motopropulsore. Con queste modifiche, la sfida contro McLaren per la battaglia come quarta forza dominante è tutta aperta!

I commenti del team Renault

All’evento erano presenti molti membri del team Renault, tra cui i piloti (Ricciardo ed Ocon), il team principal Cyril Abiteboul, il presidente Renault Jérome Stoll ed Alain Prost. I commenti durante le interviste sono stati molti, significativi e soprattutto positivi. Ve ne riportiamo alcuni:

“Le cose saranno più semplici dopo un anno di conoscenza con il team. Ho imparato molto su me stesso e ovviamente sulla squadra“. Daniel Ricciardo

Presentazione Renault RS 20 Atelier Parigi Daniel Ricciardo
Presentazione Renault RS 20 Atelier Parigi – Photo Credit: Renault RS Twitter

“Il 2020 è un importante anno di transizione per il team. Vogliamo capitalizzare quanto imparato negli ultimi tre anni in Formula 1, mentre ci prepariamo alla grande sfida del 2021, che rappresenta un nuovo ciclo per tutti i team”. Jérome Stoll

FOTO Renault RS 20

[masterslider id=”133″]

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA