Cronaca

Retata in Lombardia: arrestati i trapper Baby Gang e Simba La Rue

Manette per Baby Gang e Simba La Rue, arrestati per aver preso parte insieme al altri 9 ad una violenta rissa con armi da fuoco lo scorso 3 luglio. In arresto anche altri 4 giovani per aver partecipato all’accoltellamento di Simba il 16 giugno.

Retata di trapper in Lombardia: arrestati anche Baby Gang e Simba La Rue

© Peonia / AGF  – Una ‘gazzella’ dei carabinieri 

Polizia e carabinieri hanno arrestato a Milano 9 giovani tra cui Baby Gang e Simba La Rue per aver partecipato ad una violenta rissa con armi da fuoco avvenuta il 3 luglio in corso Como. In manette anche altri 4 giovani a Bergamo, accusati di aver partecipato all’aggressione di Simba. Per loro il carcere per tentato omicidio.

L’aggressione risale al 16 giugno. In un parcheggio di Bergamo il cantante Simba era stato aggredito e ferito gravemente ad una gamba. L’agguato sarebbe rientrato tra la faida fra la banda di Simba e quella del rivale trapper padovano Baby Touché, sequestrato e picchiato alcuni giorni prima dalla banda di Simba. Il sequestro era stato documentato con foto e video pubblicate su instagram.

Simba e Baby Gang sono invece accusati di aver teso un agguato a due ragazzi senegalesi fuori da un locale. Durante la rissa i due bersagli sono rimasti feriti da alcuni colpi di pistola, oltre che da pugni, calci, e dalle stampelle portate da Simba a causa dell’aggressione del giorno prima. La rissa sarebbe stata innescata da una spinta ad una ragazza.

Simba e Baby Gang erano già stati arrestati quest’anno per due presunte rapine, Baby Gang era stato scarcerato per insufficienza di prove che giustificassero la misura cautelare. Simba era stato invece arrestato per le aggressioni al trapper rivale Baby Touché.

Francesca De Fabrizio

Seguici su Google News

Back to top button