BRAVE

Revenge porn, pop star nigeriana non cede al ricatto

La pop star nigeriana Tiwa Savage è stata vittima di revenge porn. Un video contenente scene di sesso con il suo compagno è stato pubblicato per errore da quest’ultimo. Per la cantante il contenuto del filmato è “una cosa naturale” e non cederà al ricatto.

Revenge porn, Tiwa Savage vittima di uno stalker

La pop star quarantunenne Tiwa Savage ha confessato alla BBC di essere vittima di stalking da parte di uno sconosciuto. Il ragazzo della cantante, molto famosa in Nigeria e non solo, ha postato per errore su Snapchat un loro video intimo. Una volta essersi reso conto dell’errore ha cancellato il video, ma pochi secondi online sono bastati a un uomo per scaricarlo e ricattare Tiwa in cambio di denaro.

A proposito del ricatto, la star nigeriana ha dichiarato:

Non intendo essere ricattata per aver fatto una cosa così naturale. Sono così pazza che avrei potuto postarla da sola.

Dopo aver constatato che il video era andato online, Tiwa Savage ha confessato di aver pianto e aver temuto le conseguenze sin da subito. Per la pop star però quello che il video ritrae è un’azione naturale e nulla di cui doversi vergognare. Dopo le lacrime e lo spavento, la coraggiosa pop star vuole subito tornare a concentrarsi sui suoi impegni lavorativi.

Giulia Panella

Seguiteci su

Facebook
Instagram
Twitter

Adv
Adv
Back to top button