Good Girl Gone Bad è il terzo album in studio di Rihanna. La star americana è riuscita, con questo capolavoro discografico, a guadagnarsi un posto di tutto rispetto nel panorama musicale mondiale, trasformando il proprio sound e raggiungendo una maturazione incredibile.

Il disco è stato prodotto da grandi nomi della musica come Timbaland, Stargate e Jay-Z, che ha collaborato con lei in tantissimi altri progetti, da Umbrella a Hate that I love you. Pubblicato il 31 maggio 2007, il disco conquista immediatamente i primi posti di tutte classifiche, vendendo 7 milioni di copie e rivelandosi un successo per la cantante caraibica senza precedenti.

Rihanna, creditphoto: rollingstone.it
Rihanna, creditphoto: rollingstone.it

Rihanna, Good Girl Gone Bad è la svolta

Con l’album Good Girl Gone Bad, Rihanna dice addio una volta per tutte a quelle sonorità che l’hanno contraddistinta sin dall’inizio: niente sound caraibici e dance quindi, sostituiti invece da ritmi più R&B, che faranno parte, da quel 2007, del suo repertorio musicale per sempre. 13 anni e sembra passata una vita. Quella ragazza pronta per il futuro, ora è una delle donne più famose e talentuose della musica mondiale contemporanea.

Fiera della propria sensualità, consapevole, decisa: tutto questo è Rihanna. Un caschetto nero e un sorriso sghembo sostituiscono, dopo l’uscita dell’album, quello stile acqua e sapone che prima era la sua firma principale, facendola schizzare nella lista delle donne più sexy del mondo. Un concentrato di talento e forza: tutto questo è Rihanna.

Ecco tutte le tracce contenute nell’album:

  1. Umbrella
  2. Push Up On Me
  3. Don’t Stop The Music
  4. Breakin’ Dishes
  5. Shut Up and Drive
  6. Hate That I Love You
  7. Say It
  8. Sell Me Candy
  9. Lemme Get That
  10. Rehab
  11. Question Exisiting
  12. Good Girl Gone Bad

Seguici anche su

Facebook

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA