Cronaca

Roma: arrestate oltre 50 persone in 10 giorni per traffico di droga

La droga frutta sempre: sia soldi che prigionieri. Durante l’attività antidroga svolta a Roma, in meno di dieci giorni sono stati effettuati 56 arresti per detenzione di droga a fini di spaccio.

A Roma la questione droga è stato sempre un grave problema. Sono scattate numerose denunce nei giorni scorsi, per la precisione sei persone a piede libero e decine come consumatori abituali di stupefacenti. I carabinieri hanno contribuito a danneggiare in modo serio i signori della droga. Nelle zone di Ostia, Roma e Frascati le forze dell’ordine hanno sequestrato 110 Kg di marijuana, 35 Kg di hashish e 1,5 Kg di cocaina, per un guadagno che sfiora i 35.000 euro. Senza contare le attrezzature per la coltivazione e il confezionamento degli stupefacenti.

Naturalmente nella droga requisita non mancano quelle chimiche: eroina e metanfetamina sequestrate per decine di dosi. Le operazioni dei Carabinieri sono state orientate nelle piazze di spaccio più note Tor Bella Monaca, San Basilio, Corviale, Quarticciolo, Tor Sapienza, Torre Maura, Montespaccato, le zone delle stazioni ferroviarie Termini e Tiburtina, San Lorenzo. Ma anche in quartieri quali Tomba di Nerone, Ottavia, Colle Oppio, Trastevere, Vigna Clara, EUR, Pigneto, Camilluccia e Laurentina. Fondamentali sono stati i posti di blocco che hanno contribuito a far prendere due nomadi. Questi ultimi hanno ignorato il fermo del posto di blocco e dopo un inseguimento durato fino alla Casilina, sono finiti in manette.

A finire dentro le retate antidroga dei carabinieri anche i coltivatori casalinghi: ad Ostia, per esempio sono stati ritrovati oltre 25 chili di droga. Che comprendevano hashish marijuana, cocaina: i coltivatori erano provvisti di lampade per l’illuminazione, il calore e sistemi di aerazione. Non sono mancati il materiale per il confezionamento e lo spaccio. Due pistole semiautomatiche, una macchinetta conta soldi e del contante pari a 2.500 euro. Considerate naturalmente il proventi illegale dello spaccio.

Durante l’operazione ferro di cavallo, operazione antidroga precedente, ricordiamo i risultati ottimi delle forze dell’ordine di Frascati. Sono state attuate delle ordinanze di custodia cautelare in carcere di 16 persone. Queste, appartenenti ad un organizzazione che gestiva il traffico di droga, gestiva anche il traffico di piccole armi. Con base situata a Tor Bella Monaca. I controlli e le attività antidroga dei Carabinieri proseguiranno senza sosta anche nei prossimi giorni, con un faro puntato soprattutto sulle periferie.

Seguici su FB

Tutti gli articoli dell’autrice

Back to top button