Attualità

Roma, trovati 5 positivi a Fiumicino provenienti dal Qatar

Personale medico a Fiumicino (Canale Dieci)

I contagi da Covid nel Lazio continuano a crescere: a Roma sono atterrati 5 nuovi casi positivi, immediatamente messi in isolamento.

All’aeroporto di Roma 5 dei 97 passeggeri del volo dell Qatar Airways sono risultati positivi al tampone. Le autorità hanno predisposto l’immediato isolamento, ma è l’intera regione a preoccupare

Il Lazio e Roma continuano, loro malgrado, ad essere al centro del ciclone. I contagi hanno infatti superato la doppia cifra, con ulteriori complicazioni dall’estero. Proprio ieri l’Unità di Crisi Covid 19 del Lazio ha comunicato l’esito del controllo dell’aereo della Qatar Airways: 5 dei 97 passeggeri sono risultati positivi. Le autorità hanno immediatamente predisposto l’isolamento dell’intero volo, in attesa di ulteriori verifiche.

La situazione regionale

A preoccupare maggiormente è la situazione di Roma e della regione in generale. In particolare, le zone meno protette dal punto di vista sanitario, come la comunità del Bangladesh, presso la quale ci sono 3 nuovi casi:

Stamani si è svolto, in un clima di massima collaborazione, un incontro con i rappresentanti della Asl Roma 2, del 5° Municipio e della Comunità del Bangladesh a Roma per dare alcune informazioni operative che verranno tradotte nella lingua madre e diffuse attraverso social e i canali della Comunità. In particolar modo sono stati invitati tutti coloro che sono rientrati dal loro Paese o siano entrati in contatto stretto con persone di rientro dal Bangladesh ad effettuare il tampone gratuitamente, senza bisogno di prenotazione, anche se non senza il permesso di soggiorno presso i drive-in:

Tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18 presso il Presidio di Santa Caterina delle Rose, via Niccolò Forteguerri n.4. Sabato 11 e domenica 12 luglio dalle ore 9 alle ore 18.

Attualmente i casi positivi nel Lazio sono 874, di cui 663 in isolamento domiciliare. Gli altri (211) sono ricoverati in ospedale, e tra essi 13 sono in terapia intensiva.

Back to top button