Roma, tragico incidente con un bus Atac

La vittima, immediatamente trasportata al Policlinico Umberto I, è morto poche ore dopo il ricovero

Roma – Uomo investito e ucciso nel piazzale della stazione Tiburtina. Ancora un altro incidente mortale a Roma. E’ accaduto ieri sera, verso le 19, nel piazzale della Stazione Tiburtina, incrocio con piazzale dei taxi. La vittima, investita e uccisa da un autobus della linea Atac 545, è un pedone di circa 40 anni .

L’uomo, trasportato d’urgenza in codice rosso al Policlinico Umberto I, è deceduto poco dopo il suo ricovero in ospedale a causa delle gravi ferite riportate. La salma è stata traslata a medicina legale.

Nel frattempo, il conducente del bus Atac, un uomo di 58 anni, è stato sottoposto agli esami tossicologici del caso.

Per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto, gli agenti del Gruppo Sapienza della polizia locale di Roma Capitale stanno facendo tutti i rilievi che il caso richiede, ascoltando i testimoni che hanno assistito al tragico investimento, che ha portato alla morte dell’uomo ì, morto a Roma, investito a Tiburtina.

Ancora ignota l’identità dell’uomo investito e ucciso a Tiburtina

Intanto, si cerca di risalire all’identità della vittima, che al momento dell’incidente non aveva documenti, rendendo impossibile la sua identificazione da parte delle forze dell’ordine.

Se volete rimanere aggiornati su tutte le novità, vi consigliamo di continuare a seguirci leggendo le nostre notizie sulle pagine social di Metropolitan Magazine Italia:

© RIPRODUZIONE RISERVATA