Grandi movimenti in casa Atalanta: la società bergamasca continua a programmare la prossima stagione. Dopo l’addio di Castagne, volato a Leicester, e gli arrivi di Karsdorp e Miranchuk (per i quali manca solo l’ufficialità), i nerazzurri puntano altre due pedine. Si tratta di Cristian Romero per la difesa e di Kevin Lasagna per il reparto offensivo.

Romero, Atalanta e Juventus trattano

Un innesto importante per il reparto arretrato: questo il prossimo obiettivo dell’Atalanta che, con il direttore dell’area tecnica Giovanni Sartori in testa, nelle prossime ore potrebbe dare l’assalto decisivo a Cristian Romero. Secondo quanto riporta l’esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio, il club bergamasco e la Juventus, proprietaria del cartellino del classe ’98, starebbero discutendo della formula dell’operazione. Il prezzo del difensore argentino è compreso tra i 20 e i 25 milioni di euro: i due club starebbero ragionando su un prestito con diritto di riscatto che diventerebbe obbligo a determinate condizioni, oppure su un prestito biennale sempre con l’obbligo di acquisto.

Romero (Getty Images)
Cristian Romero con la maglia del Genoa – Photo credits: Getty Images

In Italia Romero ha giocato due stagioni in prestito al Genoa, totalizzando in tutto 60 presenze e tre reti. Potrebbe essere un’ottima opzione per la difesa a tre di Gasperini: Romero potrebbe entrare nelle rotazioni in un reparto difensivo già assortito con la presenza di Toloi, Caldara, Palomino e Djimsiti su tutti.

In attacco obiettivo Kevin Lasagna

Non solo il reparto difensivo. Dopo l’arrivo di Miranchuk, che sostituirà Ilicic, l‘Atalanta vuole regalare a Gasperini un attaccante che si faccia trovare pronto quando chiamato in causa. E che, soprattutto in vista dei tre impegni settimanali, non faccia rimpiangere Zapata e Muriel quando partiranno dalla panchina. Per questo, secondo quanto riporta Alfredo Pedullà, il club bergamasco vorrebbe portare a Bergamo Kevin Lasagna. Classe 1992, da tre anni Lasagna veste la maglia dell’Udinese: nell’ultima stagione, in tutte le competizioni, ha collezionato 36 presenze e 12 reti. Per lui anche 4 presenze con la Nazionale italiana: il commissario tecnico Roberto Mancini lo ha inserito nella lista dei convocati anche per le imminenti gare di Nations League degli azzurri. Atalanta sempre attiva e vigile sul calciomercato, aspettando il 30 settembre, quando i nerazzurri faranno il loro esordio in campionato all’Olimpico contro la Lazio.

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA