Calcio

Romero e Linetty: la Fiorentina di Commisso non cerca solo l’allenatore

La Fiorentina è salva dopo una stagione poco positiva. Rocco Commisso sperava di vedere i suoi ragazzi impegnati nella lotta per un posto in Europa League, come Parma ed Hellas Verona, ma le varie vicissitudini hanno portato i viola vicinissimi alla zona rossa che, nell’ultimo periodo, si è allontanata definitivamente. Il prossimo anno serve mettere una marcia in più e, per farlo, i toscani dovranno partecipare attivamente al valzer del calciomercato: piacciono Cristian Romero e Karol Linetty mentre per la panchina spunta il nome di Walter Mazzarri.

Romero (Paolo Rattini/Getty Images)
Romero (Paolo Rattini/Getty Images)

Romero più Linetty in campo, Mazzarri nome nuovo per la panchina

Lavori straordinari per Daniele Pradè dopo che la Fiorentina, con un po’ di fatica inattesa, è riuscita a conquistare la salvezza. Il primo punto interrogativo da sciogliere, ovviamente, è quello della panchina: tanti i nomi accostati ai viola (De Rossi, Spalletti e Jardim tra i tanti) ma nelle ultime ore si è rafforzata la candidatura di Walter Mazzarri, tecnico toscano esonerato dal Torino durante la sua ultima avventura. L’ex mister di Napoli ed Inter interessa moltissimo anche al Cagliari di Tommaso Giulini ma il professionista di San Vincenzo starebbe aspettando segnali da Firenze.

All’interno del rettangolo verde di gioco, invece, si pensa a due acquisti che potrebbero elevare la qualità della rosa dei viola: si tratta di Cristian Romero e Karol Linetty. Il difensore argentino controllato dalla Juventus, in prestito al Genoa, potrebbe rientrare nell’eventuale trattativa che porterebbe Federico Chiesa in bianconero. Il centrocampista polacco, secondo quanto riportato da calciomercato.com, si sta progressivamente allontanando da Genova: su di lui ci sarebbe la Fiorentina che, però, dovrà combattere contro la concorrenza di Cagliari e Torino.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button