Rosberg contro Hamilton in Extreme E, la storia si ripete

nico rosberg extreme e
Xtreme Racing è il team Extreme E di Nico Rosberg – Photo Credit: Xtreme Racing facebook page

Nico Rosberg avrà un team tutto suo nella categoria dei rally elettrici della Extreme E. Debutterà assieme al suo ex rivale e compagno di squadra Lewis Hamilton che, proprio un mese fa, ha annunciato al mondo intero la sua partecipazione a questo nuovo sport motoristico. Come si comporteranno i due rivali? La storia tra i due potrebbe ripetersi ma, questa volta, vestiranno panni diversi.

Nico Rosberg in Extreme E, Xtreme Racing contro X44

Rosberg-Hamilton è un binomio che porta alla memoria i grandi scontri della F1 recente, quando la rivalità era vera e gli scontri si facevano anche fuori la pista, tramite battaglie psicologiche e sfuriate nei box. Ora, i due ex compagni di squadra torneranno a darsi battaglia nuovamente nella categoria di rally elettrica Extreme E, ma entrambi saranno responsabili di un team.

Xtreme Racing ed X44 saranno solo due dei nove team che comporranno questa nuova categoria che si prospetterà entusiasmante non solo per i paesaggi mozzafiato che ci regalerà tra deserti ghiacciai e foreste, ma perché darà vita all’ennesimo ed emozionante scontro tra questi due titani della F1.

nico rosberg formula e
Nico Rosberg durante l’ePrix di Berlino 2019 – Photo Credit: Nico Rosberg

“Extreme E – dice l’ex pilota Mercedes di Formula 1 – rappresenta una grande opportunità per stimolare la consapevolezza su questi temi. E non solo: è anche un modo per ispirare la lotta contro il cambiamento climatico, la più grande minaccia, oggi, per il nostro pianeta”.

Format campionato Extreme E

La prima tappa del campionato Extreme E si terrà a gennaio a Lac Rose, in Senegal, che come le altre quattro è stata scelta in quanto simbolo dei danni del cambiamento climatico e dell’inquinamento causato dall’uomo. Le successive gare, che prenderanno il nome di X-Prix, si terranno nel deserto dell’Arabia Saudita, quindi in Himalaya, (ma è probabile che la destinazione sia sostituita) e poi ancora in Groenlandia e in Amazzonia.

Il format delle gare sarà molto particolare e prevede 2 giri su di una distanza di 16 Km senza cronometraggi, ma sarà un sano testa a testa. Ci saranno 4 squadre, ognuna con 2 piloti, un maschio e un femmina, che effettueranno un giro a testa e si alterneranno nel ruolo di pilota e di navigatore. Oltre ai due team di Nico e Lewis, ci saranno squadre di tutto rispetto quali il team della famiglia Andretti, di Chip Ganassi e Adrian Newey. Non mancherà nemmeno la presenza del team Techeetah campione di Formula E, la spagnola Qev e le tedesche HWA e Abt, partner da sempre di Mercedes e Audi.

Scenario7: Roborace ed elettrico, il motorsport del futuro?

🤖 Auto senza piloti e vetture elettriche. E' questo il motorsport del futuro?👀 Come funzionano e come sono nate?🎙 Questo e tantissimo altro ancora in questo episodio di #Scenario7 a cura di Gianmarco Pieri▶️ Domani sarà disponibile sui nostri profili di #YouTube e #Spotify

Gepostet von Motorsport Metropolitan am Freitag, 16. Oktober 2020

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA