Sport

Rugby |Benetton e Zebre verso la volata finale

Benetton e Zebre tornano in campo questo fine settimana nel Guinness Pro 14. Per loro importanti sfide. La situazione a 3 giornate dal termine.

Mancano solo 3 giornate al termine della stagione regolare del Guinness Pro 14. Il campionato celtico ci sta regalando molte emozioni ed è ancora tutto da decidere (tranne per il Leinster) sopratutto per le due franchigie italiane che scendono in campo affrontando sfide tanto importanti quanto difficili.

Allora andiamo ad analizzare il prossimo turno di Guinnes Pro 14 e le partite in programma.

Benetton Treviso

I Trevigiani scenderanno in campo contro la prima della classe, il Leinster, in una partita tanto difficile quanto importante per la corsa ai Play Off. La partita si gioca sabato 6 aprile presso l’RDS arena di Dublino alle 20:45 (diretta su DAZN).

Dopo la sconfitta contro il Connacht, Allan e compagni hanno avuto la possibilità di riposarsi nell’ultima settimana dato che si sono giocate le coppe europee.

Quella contro il Connacht è stata una partita difficile, nonostante un buon inizio da parte della Benetton Treviso con ritmi alti di gioco. Ritmi che alla fine i leoni hanno pagato sembrando stanchi e affannati. Situazione che ha portato a una sconfitta nel finale senza punti bonus da aggiungere in classifica.

La sconfitta contro la squadra irlandese nell’ultimo turno giocato è stata pesante e ha fatto perdere il secondo posto nella Pool B, dando la possibilità alle inseguitrici di ridurre il distacco.

Adesso parte il countdown alla sfida contro il Leinster, sarà una partita difficile ma allo stesso tempo importantissima.

Le speranze per la Benetton Treviso sono racchiuse nella matematica conquista da parte del Leinster di un primo posto nel girone e della semifinale già conquistata. Inoltre Sexton e compagni hanno anche l’impegno in Champions Cup che può alimentare di più gli sforzi della squadra irlandese e può giocare a favore di Treviso.

All’andata ad avere la meglio è stata la squadra irlandese che ha battuto i trevigiani con un pesante 3 a 31. Sabato speriamo in tutta un’altra storia, Leinster permettendo.

Rugby |Benetton e Zebre verso la volata finale
la sfida tra Leinster e Benetton – Credit: Leinster Rugby

Zebre Rugby

La squadra di Parma continua a rimanere ancora a secco di vittorie. Non è bastato un grandissimo primo tempo contro il Munster (il migliore della stagione) per portare a casa una vittoria. Dopo un primo tempo concluso con il vantaggio di 12 a 0 a favore delle Zebre, gli irlandesi hanno rimontato con 4 mete. Partita conclusa con il risultato di 31-12.

Zebre che scenderanno in campo Sabato 6 aprile in un match difficile proprio contro gli ultimi avversari della Benetton Treviso, Il Connacht. Partita che si giochera presso il Lanfranchi alle ore 18:30 (diretta Dazn). La squadra di coach Bradley ancora a secco di vittorie da ottobre chiude il girone A a 18 punti. Le Zebre cercheranno di fare del tutto per tornare alla vittoria contro il Connacht che al momento è terzo a pari merito con il Cardiff nel girone A e in piena corsa Play Off. Sarà una partita difficile ma se vedremo una formazione grintosa come nel primo tempo contro il Munster sarà una vera battaglia.

All’andata la partita è terminata con la vittoria del Connacht per 32-13.

Rugby |Benetton e Zebre verso la volata finale
Zebre Rugby che scendono in campo – Credit: SportParma

Altri match in programma

Ad aprire il programma del 19° turno di Guinness Pro 14 saranno Glasgow Warriors-Ulster e Munster-Cardiff. Match ce si giocheranno in contemporanea venerdi 5 aprile alle 20:35. Treviso sarà spettatore interessato nella prima partita e dovrà sperare in un passo falso di Ulster contro Glasgow per riagganciare il secondo posto nella pool B.

Sabato oltre alle partite di Zebre e Benetton, rispettivamente contro Connacht e Leinster, scenderanno in campo Cheetahs contro Ospreys e Edimburgo invece farà visita agli Scarlets. Anche in questa partita Benetton è il diretto interessato. Le due squadre si trovano nello stesso girone dei trevigiani occupando il quarto e il quinto posto proprio alle spalle della franchigia italiana.

Mancano 240 minuti al termine di questa stagione e molto è ancora da decidere. Sarà comunque un fine settimana intenso di rugby all’insegna del Guinness Pro 14.

Back to top button