Sport

Rugby: Challenge Cup, turno dolceamaro per le italiane

Conclusa la seconda giornata della Challenge Cup andiamo a ricapitolare quello che è successo nella coppa continentale dove sono impegnate le due franchigie italiane. Europa dolce amara per gli azzurri.

Challenge Cup: gioia a metà per le due franchigie italiane

Gioia a metà per le squadre italiane impegnate in Europa. Nella Challenge Cup dove competono le due squadre italiane, Benetton e Zebre, si può festeggiare solo a metà. Il secondo turno racconta di una vittoria arrivata sul finale e una sconfitta a tavolino.

Le Zebre possono festeggiare la prima vittoria stagionale in Europa e tornano cosi vittoriosi dalla trasferta francese. A Brive i ducali hanno avuto la meglio grazie a un piazzato di Carlo Canna a pochi secondi prima del termine del match. Dopo lo svantaggio iniziale a soli 4 minuti da inizio gara, i ragazzi di Michael Bradley mettono a segno due importanti mete con Violi e Bruno. Partita che termina con il risultato di 16-18 e altri quattro punti preziosi da mettere in classifica per le Zebre e guardare fiduciosi per la qualificazione ai Play Off.

Annullata e persa a tavolino la partita per il Benetton Treviso. L’EPCR, ente organizzativo del torneo, ha concesso la vittoria per 28 a 0 all’Agen dopo che sono risultati positivi al Coronavirus alcuni giocatori trevigiani. Dato il poco tempo per il recupero delle partite l’organizzazione ha concesso la vittoria agli ospiti. Si arresta la corsa ai Play Off da parte dei Leoni che hanno comunque dalla propria parte ancora due partite da giocare, sempre con Agen e Stade Francais alla loro portata per qualificarsi tra le prime otto squadre.

Gli Altri match disputati

Un altro Match, oltre a quello tra Benetto e Agen è stato annullato a causa di Coronavirus, quello Tra Cardiff Blues e Stade Francais. Proprio la settimana precedente il club francese ha ospitato la franchigia trevigiana.

Ad aprire il week end ci hanno pensato i Newcastle Falcons che hanno trovato la vittoria in casa del Castres Olympique, in turno caratterizzato dalle vittorie in trasferta. Infatti dopo quelle delle Zebre e dei Falcons che hanno aperto le danze venerdì sera, sono seguite altre tre vittorie fuori le mura di casa. Il Leicester Tigers hanno vinto contro Bayonne mentre Ospreys ha avuto la meglio sui Worcester Warriors.

Ancora da giocare il match tra London Irish e Pau, in programma questo pomeriggio. Ricapitoliamo di seguito i risultati del secondo turno:

  • Castres Olympique 17-26 Newcastel Falcons
  • Brive 16-18 Zebre Rugby
  • Benetton Rugby 0-28 Agen
  • Cardiff Blues 28-0 Stade Francais
  • Bayonne 20-28 Leicester Tigers
  • Worcester Warriors 29-38 Ospreys
  • London Irish V PAU: Domenica 20 dicembre 2020 ore 15:00
Classifica Challenge Cup
Classifica Challenge Cup – fonte: EPCR

La Challenge Cup arriva al giro di boa. Il torneo torna per il terzo e quarto turno con il nuovo anno. Ampie le speranze per le squadre italiane di arrivare tra le prime otto nel Preliminary Stage e qualificarsi cosi per i Play Off.

Continua a seguire il rugby sulle pagine di Metropolitan Magazine

Fabrizio Graziosi

Back to top button