Sport

Rugby | Il Guinness Pro 14 all’ultimo atto

Sabato scenderanno in campo tutti i club del Guinness Pro 14 nell’ultimo turno della stagione regolare. Un derby italiano per decidere il futuro.

Siamo ormai giunti ai titoli di coda, o quasi, di una stagione che ci ha fatto emozionare ma ancora può dare ai tifosi italiani altre importanti gioie. Infatti verso la corsa ai play off è rimasto libero un solo posto a disposizione ed è proprio una franchigia italiana, la Benetton Treviso, ad essere in pole position per strappare il pass.

Tutto ciò si deciderà sabato pomeriggio allo stadio Lanfranchi di Parma in un derby tutto italiano contro le Zebre.

Le partite in programma

Oltre al derby tutto italiano che si giocherà sabato alle ore 18:00, ad aprire il programma dell’ultimo turno di Guinness Pro 14 ci sarà la sfida tra Dragons e Scarlets (ore 16:00), derby tutto sudafricano invece tra i Cheetahs e i Southern Kings (ore 17:30). Alle ore 18:15 Cardiff ospiterà Ospreys, i campioni in carica del Leinster voleranno nell’Irlanda del Nord per sfidare Ulster. In serata si chiude in bellezza con due sfide interessanti ed importanti in chiave play off; Glasgow – Edimburgh e Munster – Connacht.

A questo link il calendario completo

Verso i play off

Al termine della stagione regolare si comincia con i play off che decreteranno la squadra campione del campionato celtico nella finalissima del 25 maggio al Celtic Park di Glasgow. I campioni in carica del Leinster sono stati i primi ad aggiudicarsi un posto in semifinale assicurandosi il primato nella Conference B.

Nello stesso gruppo (dove è inserita la Benetton Treviso) anche l’Ulster ha potuto festeggiare anticipatamente strappando il pass verso i play off accomodandosi al secondo posto in classifica proprio ai danni della franchigia italiana.

Nel Gruppo A invece è già certo chi passerà alla fase successiva nel Guinness Pro 14 ma con le posizioni in classifica ancora da definire. Glasgow, Munster e Connacht hanno già strappato il pass per i play off ma se l’ultima è gia certa del terzo posto le prime 2 si giocheranno questo sabato in due match delicatissimi il primo posto nel proprio girone e l’accesso diretto in semifinale.

Al momento è già stato deciso la prima semifinalista e il primo spareggio per accedervi ovvero tra Connacht e Ulster.

Rugby | Il Guinness Pro 14 all’ultimo atto
Sfida tra Edimburgh e Benetton – credits: Pro 14 Official

Benetton Treviso

I trevigiani si giocheranno l’ultimo posto rimasto disponibile per accedere ai play off. Al momento i leoni occupano il terzo posto in classifica nel proprio girone ma la situazione ad un turno dalla fine non è delle più semplici. 3 squadre a giocarsi l’accesso verso l’Eldorado con solo 80 minuti a disposizione. Al momento la situazione in classifica è la seguente:

  • 3) Benetton Treviso – 52 pti
  • 4) Edimburgh Rugby – 51 pti
  • 5) Scarlets – 50 pti

Ad accedere allo spareggio per la semifinale sarà solo la squadra che arriverà prima tra le tre.

In caso di vittoria con bonus offensivo i trevigiani conquisteranno questa storica promozione ai play off. Senza bonus offensivo alla squadra di Edimburgo servirà comunque vincere “tanto a poco” contro Glasgow, di certo un’impresa non facile, per superare la franchigia italiana in classifica. Infatti in caso di arrivo a pari merito e con le stesse vittorie, vengono calcolati in ordine; la differenza punti, il numero di mete segnate e la differenza mete, in questo caso i Leoni possono gestire un buon vantaggio sulla squadra scozzese.

In caso di pareggio o sconfitta da parte dei trevigiani si aprirebbero nuovi scenari che rimettono in gioco anche gli Scarlets per la qualificazione con un’ampia serie di scenari possibili.

Nel caso Benetton arriva quarta e manca l’accesso si può consolare con la qualificazione alla prossima Champions Cup.

Sabato sera allo stadio Lanfranchi andrà di scena un derby importantissimo tra Zebre e Benetton Treviso che chiuderà la stagione regolare.

Al momento la squadra di Parma chiude la pool A all’ultimo posto e non ha più niente da chiedere in questa stagione. Al contrario La squadra di Treviso si può giocare un importante e storico passaggio ai Play off e la qualificazione alla prossima Champions Cup.

Sarà comunque un sabato da brividi quello che ci dobbiamo aspettare nel Guinness Pro 14.

Back to top button