Cronaca

Russia, trovati in mare i resti di un aereo scomparso con 28 persone a bordo

Sono stati ritrovati in mare i resti di un aereo An-26 precipitato nell’est della Russia, precisamente nella penisola di Kamchatka. Secondo le prime ricostruzioni, l’aereo era in volo da Petropavlovsk-Kamchastsky a Palana quando improvvisamente si sono interrotte le comunicazioni poco prima dell’atterraggio. A bordo del velivolo erano presenti ventotto persone tra cui sei membri dell’equipaggio. Lo riferisce l’agenzia di stampa russa RIAnews. Ancora ignote le cause dell’incidente.

Andrea Caucci Molara

Restate aggiornati su Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci su Facebook

Back to top button