CalcioSport

Lazio, le cessioni infiammano il calciomercato!

Adv

Con il calciomercato ai nastri di partenza, in casa Lazio a tenere banco sono le questioni legate alle cessioni. In molti con le valigie in mano tra nomi illustri, senatori ed esuberi. Nel frattempo, in entrata sono in dirittura d’arrivo i primi colpi.

Sfoltire, monetizzare e rifondare. Tre verbi da elencare necessariamente in questo preciso ordine che tracciano un processo lineare da seguire pedissequamente per far ripartire la Lazio al meglio verso l’obiettivo quarto posto.

Con i primi movimenti in entrata in dirittura d’arrivo in vista del ritiro di Auronzo, i biancocelesti lavorano intensamente sul fronte delle uscite con l’obiettivo di ringiovanire la rosa, alleggerire il monte ingaggi e ricavare un tesoretto importante da rinvestire in una campagna acquisti dal sapore di rinnovamento.

Lazio
Dal 12 al 27 luglio la Lazio si ritroverà sotto le Tre Cime di Lavaredo per preparare la nuova stagione- Photo Credit: www.laziopress.it

Fuori tutto in casa Lazio…

La lista dei partenti annovera calciatori di ogni reparto. In difesa sono pronti a salutare gli oramai noti Wallace e Radu, così come a centrocampo l’addio di Badelj appare sempre più probabile.

Sulla corsia mancina la situazione sta presentando sviluppi importanti negli ultimi giorni. L’ultima possibilità concessa a Jordan Lukaku, ancora in fase di riabilitazione in Belgio, apre le porte ad un futuro lontano dalla capitale per Durmisi, esterno mai integratosi realmente negli schemi di Inzaghi. Sul danese, secondo la Lalaziosiamonoi.it, ci sarebbero i francesi del Marsiglia.

Sull’ out sinistro anche un senatore sarebbe pronto a salutare. Si tratta dell’eroe del 26 maggio Senad Lulic, il quale, con il contratto che non verrà rinnovato ed in scadenza nel 2020, potrebbe essere ceduto nel corso di questa finestra di mercato per evitare di perderlo a zero il prossimo anno.

Lazio
Dall’estate del 2017 Senad Lulic è divenuto il capitano della Lazio alzando al cielo una Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana- Credit Photo: www.imagephotoagency.it

In zona offensiva, infine, appare sempre più sicura la partenza di Felipe Caicedo. Sul centravanti ecuadoriano ci sarebbero vari club pronti a soddisfare le richieste di Lotito, ultimo dei quali, secondo quanto riportato da imperiofutbolec.com, il Leeds United del “Loco” Marcelo Bielsa.

Il mago ed il sergente

Se i profili in uscita esaminati fino ad ora riguardano situazioni di esuberi o calciatori in scadenza sui quali pesa il fattore anagrafico, le questioni inerenti il futuro di Luis Alberto e Milinkovic-Savic celano importanti conseguenze sia sotto il profilo economico che tattico.

Lo spagnolo, il quale non ha mai nascosto nel corso della stagione il malcontento per le critiche ricevute, un giorno ha le valige pronte in direzione Auronzo ed il giorno seguente è pronto a volare in direzione Siviglia. Lotito vorrebbe trattenerlo e fondare sul suo estro la Lazio del futuro, ma il calciatore non sembra convinto al 100 %.

“Futuro? Beh, vedremo cosa succede, al momento ho ancora un contratto con la Lazio“. – Luis Alberto a Canal Sur Television– credit: www.gazzetta.it

Gli andalusi lo corteggiano da tempo. La situazione è in una fase di stallo, ma si attendono sviluppi a breve anche per scongiurare il pericolo di veder partire un top player a preparazione già iniziata.

Non meno complesso la situazione di Sergej-Milinkovic Savic. Il Serbo, nominato miglior centrocampista del campionato, è oramai pacificamente considerato dai tifosi ed addetti ai lavori il gioiello da sacrificare per finanziare nuovi innesti di livello.

Lazio
Photo Credit: calcio.fanpage.it

Sul numero 21 biancoceleste è sempre vivo l’interesse del PSG, club in pole position per accaparrarselo dopo che la Juventus ha virato su Rabiot. I parigini, stando a Sportmediaset.it, sarebbero pronti a mettere sul piatto 65 milioni cash più il cartellino di Kurzawa, considerato un esubero dai francesi. Lotito preferirebbe un’offerta da 80 milioni senza contropartite, ma nei prossimi giorni dovrà iniziare a valutare seriamente le proposte giunte nei pressi di Formello per evitare di trascinare oltre il tempo dovuto una questione da considerarsi la chiave di volta del mercato della Lazio.

E intanto sono in arrivo i primi acquisti…

Seppure il capitolo cessioni è la priorità in casa Lazio, Tare lavora incessantemente anche sul fronte degli acquisti. L’ intento principale è quello di consegnare ad Inzaghi una rosa attrezzata già in vista del ritiro di Auronzo di Cadore. Due sono le trattative in stato molto avanzato.

Il primo profilo in arrivo è il tormentone dell’estate biancoceleste, ossia Manuel Lazzari. Nelle ultime ore, come riportato da molti quotidiani, la dirigenza capitolina si sarebbe recata in quel di Ferrara per dare l’accelerata definitiva.

Come riportato dalla rassegna stampa di Radiosei, la Lazio vorrebbe abbassare leggermente la richiesta da 15 a 10 milioni di euro proponendo come contropartita tecnica la cessione a titolo definitivo di Alessandro Murgia, già in prestito in quel di Ferrara negli ultimi mesi. La proposta sembrerebbe ben accetta dalla Spal con l’affare in dirittura d’arrivo. L’accordo con il calciatore è stato trovato già da tempo sulla base di un contratto quinquennale. L’ obiettivo principale resta quello di dare l’ufficialità prima del 12 luglio, data della partenza per il ritiro estivo.

Dopo un corteggiamento durato più di un anno Manuel Lazzari è pronto a sbarcare nella capitale- Photo Credit: www.foxsports.it

Il secondo nome caldo è quello del giovane centrale del Copenaghen Denis Vavro.

La volontà del difensore slovacco, ritenuto in patria il nuovo Skriniar, è quella di fare il salto definitivo nel calcio che conta. Sempre secondo la rassegna stampa di Radiosei la Lazio avrebbe alzato l’offerta iniziale di un milione di euro, giungendo ad 11 totali, pur di portare a conclusione l’affare nel più breve tempo possibile.

Photo Credit: www.calcioline.com

I danesi sembrano rassegnati a perdere il loro gioiellino, il quale, nonostante le voci di addio sempre più insistenti, si trova in ritiro con i compagni. Novità importanti sono attese ad ore.

Account Twitter autore

Adv
Adv
Adv
Back to top button