Gossip e TV

Sabrina Salerno, chi è la sorella ‘misteriosa’ Emanuela Introcci: “Ci siamo scoperte per caso”

Emanuela Introcci, sorella di Sabrina Salerno, sorprende la showgirl genovese con un bellissimo video messaggio a Ballando con le Stelle 2021. Un messaggio colmo di amore e spinto da un desiderio di recuperare il tempo perduto. Infatti le due sorelle si sono ritrovate per caso, dopo tanto tempo, così come per caso hanno scoperto di essere legate profondamente. Benché adesso Emanuela e Sabrina si siano ritrovate, il dispiacere di aver perso tanto tempo è ancora molto forte. Nell’esibizione a Ballando con le Stelle 2021, la Salerno offre una coreografia sulle note di Quello che le donne non dicono della Mannoia e alla fine dedica questo brano ad Emanuela: “E’ una canzone che va a mia sorella e a tutte le donne che hanno fatto un percorso come il nostro”.

“Il vostro racconto è stato molto bello. Ma anche un’occasione mancata, non è possibile recuperare mezza vita”, commenta amareggiata Selvaggia Lucarelli, durante la diretta. Sabrina Salerno non è dello stesso avviso e guarda il bicchiere mezzo pieno, spinta dalla gratitudine e da un senso di fiducia che nutre nel rapporto con Emanuela: “Pensavo non avrei mai recuperato quella parte di vita, quando lei mi ha scritto l’ho vissuta come una grande vittoria d’amore, contro l’indifferenza totale di molte persone che sapevano. Le donne come mia sorella sono coraggiosissime. Lei è andata contro una famiglia intera”.

“Conoscere mia sorella è stata una vittoria per me” ha ammesso Sabrina Salerno a Ballando con le stelle, dove nella clip ha spiegato che, pur avendo sempre saputo dell’esistenza della sorella Manuela, non l’ha mai contattata finché non è stata lei a farsi viva, perché non voleva entrare a tutti i costi nella sua vita. “Mia sorella è una donna coraggiosa, si è messa contro un’intera famiglia per conoscermi” ha poi svelato.

Sabrina Salerno nell’arco della sua vita ha sofferto molto per la sua famiglia d’origine, in particolare per l’assenza del padre. Fin da piccola ha infatti vissuto a Salerno dai nonni e ci è rimasta fino agli anni dell’adolescenza. Come ha raccontato in una recente intervista a Verissimo, sua madre l’aveva avuta a 18 anni e non ce la faceva a prendersi cura di lei, ma lo stesso la sentiva. Mentre il padre non ha mai voluto sapere della figlia, non essendo stata per lui “un figlio desiderato“.

Dal momento in cui non era stata ‘voluta’, il padre non le ha mai dato niente. All’età di dodici anni la cantante l’ha cercato sull’elenco telefonico e fino ai venti si sono visti per un po’ di volte. “Ho vissuto il suo rifiuto per anni, mi ha riconosciuto a 45 anni“. Ma nonostante siano passati tanti anni, lui non ci sia più e Sabrina Salerno sia ormai grande, il dolore e la sofferenza causatele da questa situazione non li ha dimenticati del tutto. Tuttavia la sua vita ha una svolta quando scopre di avere una sorella.

Adv
Adv
Adv
Back to top button