Calcio

Salernitana, Castori esonerato: arriva Colantuono al suo posto

Adesso è davvero finita. A Salerno cambia tutto: Salernitana, Fabrizio Castori è stato esonerato. Il mister che aveva riportato in massima serie i campani dopo anni ed anni di assenza non è riuscito a replicare le ottime prestazioni sportive dei suoi ragazzi anche nell’Olimpo del calcio italiano. È durata soltanto otto giornate l’avventura dell’ex Carpi: fatale la brutta sconfitta, in rimonta, patita sul campo dello Spezia. Il tecnico della promozione lascia la squadra all’ultimo posto della graduatoria con appena 4 punti incassati in otto giornate: una vittoria, un pareggio e sei sconfitte il suo score. Al suo posto arriverà Stefano Colantuono.

Salernitana, Castori esonerato: ecco il comunicato

Ecco le brevissime righe redatte sui canali ufficiali del club campano che hanno decretato la fine dell’avventura in Serie A per l’allenatore Fabrizio Castori che, non più tardi di cinque mesi, aveva riportato in massima serie il club granata grazie al bel secondo posto incassato nel campionato di Serie B vinto dall’Empoli:

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra il Sig. Fabrizio Castori. Ringraziandolo per la professionalità profusa e gli obiettivi raggiunti insieme la Società augura al tecnico le migliori fortune umane e professionali“.

Il nuovo allenatore sarà Stefano Colantuono: manca in Serie A dal 2016

Stefano Colantuono torna, un po’ a sorpresa, nel calcio che conta e si prende i riflettori della massima serie. Una grande occasione per il tecnico che ha iniziato ad allenare nel 2002, partendo dalla panchina della Sambenedettese in Serie C. Il mister torna su una panchina a quasi tre anni di distanza dalla sua ultima esperienza da allenatore, che fu proprio alla Salernitana. Stefano Colantuono non allenava in Serie A dal 13 marzo 2016, quando fu esonerato dall’Udinese. Nella carriera da allenatore, il tecnico romano ha guidato anche Catania, Perugia, Palermo, Torino, Atalanta, Udinese e Bari. Un ritorno inaspettato dalla porta principale.

Seguici su Metropolitan Magazine

photo credit: pagina FB U.S. Salernitana 1919

Adv
Adv
Adv
Back to top button