MovieNerd

Sam Lloyd: tra personaggio e vita reale

Sam Lloyd, l’attore americano noto per il suo ruolo nella serie televisiva “Scrubs” ci lascia all’età di soli 56 anni, portato via da un tumore. Scopriamo di più su questo amatissimo personaggio.

L’attore ha ottenuto grande fama per aver interpretato il personaggio di Ted Buckland, l’avvocato depresso del Sacro Cuore. Ma quanto era differente Sam da Ted?

Ted Buckland

Ted Buckland è l’avvocato dell’ospedale in cui è ambientata la serie televisiva.
Si tratta di un uomo a prima vista costantemente depresso, con difficoltà nell’interazione con il prossimo e che si fa mettere i piedi in testa da tutti, in particolare dal primario Bob Kelso.
Andando avanti con la serie, il personaggio interpretato da Sam Lloyd si evolve, mostrando un cuore tenero, la sua forte voglia di essere amato e un grandissimo talento musicale, diventando il leader di una band composta da altri colleghi dell’ospedale.
Ed è proprio all’interno del gruppo che il nostro Ted cambia atteggiamento, diventando una figura di riferimento della quale gli altri membri seguono gli ordini.
Proprio grazie alla forza data dalla musica riuscirà anche a trovare l’amore.
Non mancano, inoltre, le occasioni in cui Ted cerca di aiutare i suoi colleghi ospedalieri, in particolare nella puntata in cui le infermiere decidono di scioperare.

Sam Lloyd  photo credit: web
Ted Buckland – Photo credit: web

Sam Lloyd

L’attore, al contrario del personaggio che ha interpretato, era una persona decisamente gioiosa, ma c’è qualcosa che li accomuna: la passione per la musica.
Sam Lloyd è stato, infatti, leader del gruppo musicale a cappella The Blanks, formato anche dagli altri membri della sua band in “Scrubs“. Il gruppo ha ottenuto un grande successo negli Stati Uniti proprio grazie al pubblico della serie, che si è innamorato delle loro voci fin dalle prime apparizioni al Sacro Cuore, in cui cantavano sigle dei cartoni animati e jingles pubblicitari.

Una cover dei The Blanks presente anche in “Scrubs”

Sam Lloyd era, poi, molto amato dai suoi colleghi, che si sono definiti fortunati ad averlo conosciuto, descrivendolo come una persona piacevole e molto divertente.
Tra i post che ho trovato più commoventi troviamo quello di Robert Maschio (Todd), quello di Zach Braff (J.D.) e quello di Kate Micucci (Gooch), ma nessuno ha mancato di salutare l’interprete di Ted.

https://twitter.com/zachbraff/status/1256353801377742848

Da fan di “Scrubs“, serie che mi ha accompagnato per tutta l’adolescenza e che ha anche formato non solo il mio umorismo, ma tutta la mia personalità, non posso dire di non aver fatto scendere qualche lacrima saputa questa notizia.
Ciao Sam, non ti dimenticheremo mai.

Seguici su
InfoNerd
Instagram
Facebook

Federica Giorgi

Nata a Roma nel 1999. Studia Comunicazione, tecnologie e culture digitali alla Sapienza. Appassionata di cinema, serie tv, videogiochi, fumetti e tutto ciò che concerne l'universo Nerd.
Back to top button