Gossip e Tv

Samantha De Grenet: “Dopo il tumore non riuscivo ad accettarmi”

Per la showgirl Samantha De Grenet non è stato un periodo molto facile. Dopo l’intervento al seno a causa di un cancro al seno, la showgirl ha dovuto affrontare un difficile crollo emotivo e psicologico. Un rifiuto della propria immagine e della sua bellezza. In un’ intervista a Gente, Samanta De Grenet si confessa e racconta di essere stata veramente male e di non essere riuscita a sopportare le terapie post-operatorie per tornare a stare bene.

“Ero guarita clinicamente, per fortuna ed è quello che conta, ma mi sono dovuta confrontare con il contraccolpo psicologico che per me è stato durissimo…”

, ha dichiarato la showgirl e continua dicendo che:

Samantha De Grenet - Immagine web
Samantha De Grenet – Immagine web

“Ho eseguito la quadrantectomia per rimuovere il male e plastica per “pareggiare” i seni, riducendo quello sano come quello operato, con tutte le cicatrici che comporta un intervento del genere”.

Samantha De Grenet: ” non riuscivo più a guardarmi…”

La cosa davvero difficile per la showgirl è stato il dopo, c’è stato un rifiuto della propria immagine e non riusciva più a vedersi bella, a sentirsi donna.

“Non ci riuscivo, non mi riconoscevo più, così ho smesso di guardarmi. Ho fatto radioterapia e ancora oggi sto seguendo una terapia farmacologica che mi dava continui sbalzi d’umore”.

Samantha De Grenet e suo marito Luca Barbato - immagine web
Samantha De Grenet e suo marito Luca Barbato – immagine web

La showgirl ha anche pensato di smettere di lavorare per paura che qualcuno se ne accorgesse. Ora però sembra che il peggio sia passato, Samantha sta trascorrendo il periodo di quarantena da Coronavirus a Roma insieme al marito e al figlio Brando e ha dichiarato:

“Va molto meglio. Ho fatto pace con lo specchio, mi sono sgonfiata grazie ai consulti con un endocrinologo, e ho ripreso ad avere confidenza con la mia immagine”.

Back to top button