Calcio

Sampdoria: che pasticcio il Cda!

Sampdoria, qualcosa non va: secondo quanto riportato dai colleghi di calciomercato.com, la società genovese avrebbe un consiglio di amministrazione strapagato.

QUALCOSA NON VA

La Sampdoria quest’anno prima dello stop del campionato a causa del COVID19 non stava sicuramente su acque sicure. La retrocessione dista solamente 1 punto, con la partita con l’Inter ancora da giocare. Ciò che fa storcere il naso, oltre alla brutta posizione in classifica è il monte stipendi del CdA, il Consiglio di Amministrazione.

Il CdA della Sampdoria è difatti il quinto più pagato della Serie A, dietro solamente a club come Napoli(5,1 milioni), Milan(2,75 milioni), Juventus(1,9 milioni) e Sassuolo (1,65 milioni). Il corrispettivo in euro degli stipendi del Cda sampdoriano è 1,35 milioni, circa 193 mila euro a testa. Una cifra sicuramente superiore alle aspettative.

SE NE RIPARLERA’

E’ uno “scandalo” che fa tornare alla ribalta la dirigenza blucerchiata, e questa volta non vi sono motivi di dimissioni o licenziamenti. Questo è un problema da risolvere, che complica sempre di più la posizione del presidente Ferrero. Calcio e Finanza ha sollevato il problema, ed adesso Ferrero dovrà tenerne conto.

Ferrero ha già avuto diversi problemi in passato, con degli scandali da non sottovalutare. La Sampdoria è stata vicina alla cessione qualche mese fa con il gruppo rappresentato da Vialli. I blucerchiati però rimangono di proprietà del romano, che però non convince la tifoseria.

In passato vi sono state delle contestazioni da parte della tifoseria, che vorrebbe la squadra in mani più sicure.

Sampdoria
Logo Sampdoria. (Fonte: pinterest)

Per altre notizie : http://metropolitanmagazine.it

Back to top button