La Sampdoria arriva alla sosta nazionali con un pareggio. La squadra ha bisogno di una svolta, l’arrivo di Ranieri ha portato fiducia, ma per ora non basta. Occhi puntati al mercato di Gennaio.

Per la Sampdoria sicuramente non è stato un avvio facile, solo nelle ultime giornate è infatti riuscita ad abbandonare l’ultimo posto che aveva mantenuto per diverse settimane. Nell’ultima partita la squadra ha pareggiato 0-0 contro l’Atalanta, ma ancora non ha dato segni effettivi di svolta, per questo servirà anche il miglior Quagliarella.

Sampdoria, Quagliarella
Quagliarella, il capitano dei blucerchiati
Photo credit: Getty Images

SampdoriaRanieri i primi segnali

Sebbene la svolta tanto attesa non ci sia ancora stata, qualche nota positiva dopo l’arrivo di mister Ranieri si può notare. Con l’arrivo del nuovo allenatore la squadra ha subito solo 3 gol negli ultimi 5 match. La Samp nelle ultime 5 partite ha totalizzato 5 punti, più di quanti ne aveva ottenuti in tutte le giornate precedenti.

Sampdoria, serve il colpo davanti

Si muove molto in casa Samp dal punto di vista delle trattative. Sebbene manchi ancora molto tempo all’apertura del calciomercato sono già usciti diversi nomi che potrebbero arrivare a Genova per vestire la maglia blucerchiata. Uno dei tanti nomi è quello di Eder. In questo caso si tratterebbe di un ritorno. L’attaccante è attualmente in forza allo Jiangsu Suning, sebbene la trattativa sembri essere difficile, il giocatore potrebbe farsi convincere. L’esperienza con la Samp coincide probabilmente con il periodo migliore della sua carriera.

Sampdoria, Eder
In foto Eder nella precedente avventura alla Sampdoria
Photo credit: Getty Images

Altri possibili rinforzi per Ranieri

Ci sono movimenti anche per quanto riguarda il reparto difensivo, Juan Jesus è il nome più caldo. L’anno scorso Ranieri aveva già allenato il giocatore nel finale di stagione. Il difensore giallorosso potrebbe gradire questa destinazione poiché quest’anno non sta trovando spazio. Tanti però sono i problemi che ostacolano la trattativa, l‘alto ingaggio del giocatore complica decisamente la buona riuscita dell’operazione. Oltre a ciò, ci sono anche altre squadre interessate al brasiliano e probabilmente ci sono vedute diverse sulla modalità di acquisto, difficilmente la Roma accetterebbe un altro prestito. Inoltre ancora non ci sono state conferme ufficiali dell’interesse del club di Genova.

Altri sono i nomi usciti in queste ore. Due di questi potrebbero particolarmente scaldare i tifosi. Kean, attualmente in forza all’Everton, è uno di questi. Il giocatore non sta trovando spazio in Inghilterra e un prestito potrebbe fare comodo ad entrambe le società, difficile ma mai direi mai… L’altro nome caldo è quello di Florenzi, ancora più difficile in questo caso la trattativa visto l’interessamento di tantissimi club per il giocatore, uno su tutti l’Inter.

Sezione calcio

Altre notizie

La nostra pagina Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA