Metropolitan Today

San Giuseppe: festa del papà, storia e curiosità culinarie

San Giuseppe, 19 marzo, festa del papà: un viaggio fra la storia, le tradizioni, le curiosità culinarie ed anche gli eventi storici accaduti in questa giornata.

San Giuseppe e festa del papà: tradizioni e origini

San Giuseppe coincide con la festa del papà: ma, da cosa ha origine la tradizione? La celebrazione nasce nel 1871, quando si dedica il 19 marzo a San Giuseppe, padre di Gesù di Nazaret. Già dai primi del XX secolo si diffonde negli USA, dove una chiesa metodista di Fairmont, West Virginia, la adotta dal 1908.

San Giuseppe, dolci tipici - Photo Credits: cameo.it
San Giuseppe, dolci tipici – Photo Credits: cameo.it

Da allora la festività è divenuta globale e si è laicizzata, diventando un’occasione per celebrare la paternità. In Svizzera, la Festa del Papà è una festività nazionale, in cui vengono chiusi gli uffici e le scuole.

Tradizioni culinarie per la festa a lui dedicata

In Italia non mancano le tradizioni culinarie legate al culto: in Salento, si ricordano le Tavole di San Giuseppe. La preparazione delle Tavole, inizia verso la fine di febbraio e i primi di marzo, con la preparazione di pasta e pani tradizionali.

San Giuseppe: festa del papà, storia e curiosità culinarie
Tavole San Giuseppe, tradizioni – Photo Credits:donnantonietta.com

Il 19 marzo si imbandiscono le Tavole, con le portate in fila e ciascun commensale “impersona” un santo. I partecipanti rappresentano Gesù, Giuseppe e Maria. Infine si aggiungono i “santi” a coppie. Originariamente il pasto era offerto ai più poveri del paese.

Zeppole di San Giuseppe

Più diffusa è l’usanza di mangiare le famose zeppole dedicate al santo. Nate in Campania, forse dalle suore di San Gregorio Armeno, la loro prima comparsa ufficiale nei libri di cucina avviene nel 1837 e da allora sono i dolci tipici della Festa del Papà.

San Giuseppe: gli eventi significativi accaduti il 19 marzo

Partiamo dal passato ricordando il 19 marzo 1944: la Wermacht della Germania nazista occupa l’Ungheria. Un anno dopo, nella stessa data, Adolf Hitler dà il via al Decreto Nerone. L’ operazione prevedeva la distruzione di strade, monumenti, e fabbriche. Secondo il dittatore, non dovevano finire in mano agli Alleati. Fortunatamente l’ordine non fu mai eseguito dal regime, ormai sconfitto.

Avvenimenti recenti

Molto più di recente, il 19 marzo del 2003, comincia l’invasione dell’Iraq da parte della N.A.T.O., su iniziativa del presidente degli Stati Uniti George W. Bush. Il principio di una lunga storia di guerre. Tutto ciò proseguirà fino al19 marzo 2011 con l’operazione Odessy Dawn. Tale manovra, porterà alla fine del regime di Gheddafi, inaugurando una stagione di guerra civile ancora in corso.

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Back to top button