Gossip e TV

Sara Scaperrotta è incinta di Nicolò Zaniolo, ma la storia è finita e lui vorrebbe un’altra

Adv

Nicolò Zaniolo neanche un mese fa aveva ufficializzato la storia con Madalina Ghenea, modella e attrice romena di 11 anni più grande. Il calciatore della Roma ha chiuso quindi la sua relazione con Sara Scaperrotta, che però sarebbe incinta. A diffondere l’indiscrezione è stato ‘Oggi’, secondo cui l’ex di Nicolò Zaniolo – lei classe ’98 – è in dolce attesa del talento giallorosso. La notizia è stata poi confermata dallo stesso centrocampista della Roma, che in un’intervista a ‘gazzetta.it’ ha raccontato la sua versione dei fatti: “Con Sara era finita, quando mi ha detto della gravidanza le ho risposto che non ero pronto. Ho rispetto la sua scelta di proseguire, mi assumerò le mie responsabilità da padre”.

“Sara, è la seconda volta che aspetta un figlio da Zaniolo. La prima risale a sette mesi fa. Poi la coppia ha scelto di interrompere la gravidanza. Non erano pronti. Ma quel gesto li ha uniti ancora di più”. Sarebbe stato il giovane calciatore romanista ad aver “insistito in questi mesi per riavere un figlio”, e la sua ex avrebbe conservato “tutti i messaggi, tutte le prove”. Quando a inizio dicembre la ragazza resta nuovamente incinta, tutto però precipita nel giro di pochi giorni. Il primo di dicembre Zaniolo pubblica un post con un bacio di lui e Sara: “Se so che cos’è l’amore è grazie a te”. Post poi cancellato, pare, a causa della reazione della famiglia del calciatore. “Non solo ha cancellato le foto con mia nipote, ma quando Sara gli propone di dirlo subito alla sua famiglia, esplode il caos. Nicolo, vuole aspettare. Prende tempo e dice a mia nipote che lo avrebbero fatto a Natale, a La Spezia, quando i due sarebbero andati a Natale per le vacanze nel paese natale del ragazzo. Mia nipote, non mi chieda per quale motivo, difficilmente è stata accettata dalla famiglia. Sara non vuole andare a La Spezia, noi siamo una brava famiglia, onestamente sentire che lei ha paura del giudizio, incute timore in tutti. Sara, in dolce attesa, per la seconda volta, psicologicamente sconvolta, giovane, anche provata, non avrebbe retto nel sentirsi ‘non accettata’ – spiega la zia -. Chiede a Nicolò di dirlo ai genitori subito. E… come non detto. Appena lo scoprono, corrono a Roma ed è il caos. Mia nipote viene cacciata di casa in 24 ore. E loro abbandonano la casa dove vivevano i ragazzi”. Tutto questo tra 6 e 9 dicembre, il giorno in cui Madalina Ghenea entra nella vita di Zaniolo. “Dice di prendersi le sue responsabilità; poi parla pubblicamente e intanto ha bloccato mia nipote sul cellulare, ha trovato un’altra casa e noi non sappiamo nulla. Uno degli ultimi messaggi mandati a Sara è ‘Questa è responsabilità tua’. Per lui dietro la parola responsabilità che significa? Che provvederà a dare due soldi? Ma se mia nipote aspettasse un figlio da un panettiere, soffrirebbe in ugual modo. Mia nipote è cresciuta a pane e amore. Mia nipote, sia ben chiaro, è stata sempre mantenuta dalla nostra famiglia. E guai a dire che lei stava con lui perché calciatore, se dobbiamo essere materialisti, abbiamo fatto più regali noi a lui che lui a Sara. Basta con le bugie. Definisco questa situazione: disumana”.

Dopo giorni di indiscrezioni, la modella rumena – attraverso gli avvocati – smentisce subito dopo la love story: «Ci siamo incontrati solo una volta, basta bugie». Il calciatore, che aspetta un figlio dall’ex compagna, chiude il suo account: «La mia vita è sul campo»

Cala il sipario sulla notizia di gossip che ha tenuto banco nelle ultime due settimane. Dopo giorni di ipotetiche ricostruzioni e voci di corridoio, Madalina Ghenea smentisce ufficialmente la sua presunta love story con il calciatore Nicolò Zaniolo, mettendo dunque la parola fine alla telenovela natalizia: «Ci siamo incontrati soltanto una volta», chiarisce la modella rumena attraverso un comunicato dei suoi avvocati. «Non esiste dunque alcuna relazione sentimentale».

«È entrato nel mio cuore e farò sempre il tifo per lui, ma ci tengo a precisare che non siamo fidanzati». Anche perché, aggiunge in un’altra story, «di solito mi fidanzo dopo un anno di conoscenza, non dopo 25 giorni». Parole che suonano come titoli di coda di una vicenda nata proprio da alcuni «indizi» social: «Posso baciarti per tutto il tempo? 25 ore su 24», aveva scritto su Instagram la modella taggando il giocatore della Roma, che rispondeva felice: «Te che dici?».

Chi è Nicolò Zaniolo

Nicolò Zaniolo è nato a Massa il 2 luglio 1999 ed è un calciatore italiano, centrocampista della Roma, della nazionale italiana e della nazionale Under-21. Ha quasi 22 anni, è alto 190 cm e pesa circa 79 Kg. È del segno zodiacale del Cancro. È figlio dell’ex calciatore Igor e di Francesca Costa. Fin da bambino Nicolò ha amato il calcio, facendone poi una professione. Il suo idolo da sempre è Kakà. Ha una sorella minore di nome Benedetta. Il giocatore ama moltissimo i tatuaggi e ne ha diversi sul suo corpo, tra cui uno sulla coscia sinistra dedicato alla sorella, un serpente sull’avambraccio sinistro che si intreccia ad un fulmine, la scritta “siamo questi” e “shhh…” sull’indice. Nel tempo libero ama giocare ai videogiochi. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale è stato fidanzato per diversi anni con Sara Scaperrotta. Nonostante la loro relazione sia finita, stanno comunque aspettando un bambino. Infine, il calciatore ha un profilo Instagram ufficiale (@nicolozaniolo).

Dopo giorni di indiscrezioni, la modella rumena – attraverso gli avvocati – smentisce la love story: «Ci siamo incontrati solo una volta, basta bugie». Il calciatore, che aspetta un figlio dall’ex compagna, chiude il suo account: «La mia vita è sul campo»

Adv
Adv
Adv
Back to top button