Gossip e Tv

Chi è Igor Zaniolo, padre di Nicolò e marito di Francesca Costa

Igor Zaniolo, padre di Nicolò Zaniolo e marito di Francesca Costa, è nato a Genova il 12 marzo 1973.

Ha giocato per una ventina d’anni come attaccante, toccando il suo punto massimo nel 2004-2005, quando con il Messina raggiunse la promozione dalla serie B alla A.

Cresciuto nelle giovanili della Sampdoria, Zaniolo senior debutta tra i professionisti nel 1992 con la maglia dell’Alessandria, in serie C1. Dopo un lungo girovagare tra Crevalcore, Aosta e Sanremese, l’attaccante è esploso calcisticamente con lo Spezia, in serie C1, dove tra il 1997 e il 2001 ha collezionato 104 presenze e 35 gol.

È in questi anni che sposa Francesca Costa e nel 1999 nasce il loro primo figlio, Nicolò, futuro trequartista della Roma.

Nell’estate del 2001 il suo cartellino viene acquistato dal Cosenza: Igor Zaniolo fa così il salto dalla C alla B. Con Luigi De Rosa in panchina, nella stagione 2001-2002 il centravanti segna 13 reti in 27 partite, contribuendo in modo decisivo alla salvezza dei calabresi.

L’anno successivo passa alla Ternana, ma il bilancio è meno positivo: 28 presenze e solo 2 gol. Nell’estate 2003 il passaggio al Messina allenato da Bortolo Mutti: in Sicilia Igor Zaniolo colleziona 39 partite e 6 reti: a fine stagione il Messina è promosso in serie A.

Zaniolo, però, non fa il grande salto nella massima serie: il suo cartellino viene girato alla Salernitana, in B: per la stagione 2004-2005 l’almanacco dice 26 gare e 5 gol.

Nel 2005 l’attaccante torna nella sua città natale per giocare con la maglia del Genoa, che vive uno dei momenti più difficili della sua centenaria storia: il Grifone è appena stato retrocesso in serie C e c’è bisogno di calciatori d’esperienza. Con i rossoblù Zaniolo gioca 13 partite (segnando 2 gol) e centra la promozione in B.

Nel 2006 passa alla Cisco Roma e alla Carrarese, in C2. Poi la discesa in serie D, con Novese e Levagnese, e in Eccellenza, con Massese e Valdivara. Igor Zaniolo si è ritirato dal calcio giocato nel 2013.

Back to top button