Calcio

Sassuolo-Hellas Verona, Serie A: ribaltone emiliano nel lunedì

Sassuolo-Hellas Verona ha messo la parola fine a questo movimentato 11° turno di Serie A. Gara che ha visto i neroverdi imporsi per 2-1 grazie alle reti di Armand Laurienté e Davide Frattesi, ribaltando il momentaneo vantaggio ospite siglato da Federico Ceccherini dopo appena due minuti di gioco. Emiliani che salgono al 9° posto solitario a quota 15 punti, mentre i gialloblù restano ancorati al penultimo posto in classifica a quota 5 punti.

Sassuolo-Hellas Verona: la partita

Davide Frattesi (credit foto – pagina Facebook US Sassuolo)

Partita che si sblocca dopo appena 90 secondi, quando Ceccherini lascia partire dalla sinistra un cross rasoterra che si infila all’angolino alla destra di Andrea Consigli per il vantaggio Hellas, complice una serie di veli che hanno ingannato l’estremo difensore neroverde. Pareggio Sassuolo che arriva alla mezz’ora, quando Laurienté viene lanciato in profondità da Pedro Obiang e, dopo aver saltato egregiamente Isak Hien, piazza il pallone alla sinistra di un incolpevole Lorenzo Montipò, un bacio al palo e neroverdi che pareggiano la sfida a 15′ dall’intervallo.

Nella ripresa, è il Sassuolo ad andare vicino al vantaggio al minuto 63′, quando Frattesi pesca con un pregevole lancio Jeremy Toljan, che a tu per tu con Montipò stampa la palla sul palo, divorandosi così un’occasione ghiotta per portare i suoi avanti nel punteggio. Passano quattro minuti ed è il Verona ad avere la possibilità di mettere la freccia e superare i padroni di casa quando Lasagna si divora il gol a pochi passi da Consigli, dopo che la palla aveva colpito la traversa su un intervento maldestro di Frattesi. Sarà proprio il centrocampista ex Roma a siglare il gol partita al minuto 74′: azione in solitaria di Junior Traorè, che salta ancora Hien e lascia partire un cross che lo stesso Frattesi impatta sul primo palo con un pregevole taglio portando il Sassuolo in vantaggio. Ospiti che hanno un’ultima occasione al 90′ con Thomas Henry, ma è bravo ancora una volta Consigli a respingere il tiro dell’ex Venezia.

(credit foto – pagina Facebook US Sassuolo)

Seguici su Google News

Back to top button