SBK

Sbk Aragon, per Razgatlioglu arriva la prima Superpole del 2022

Toprak Razgatlioglu, campione del mondo 2021, sulla Yamaha conquista la prima Superpole della nuova stagione del campionato mondiale Sbk con il tempo di 1’48″267. Quinta pole in carriera per il turco che quest’anno sfoggia il numero 1 sulla carena della sua moto.

Seconda posizione per Alvaro Bautista, 1’48″273, pochi millesimi separano lo spagnolo della Ducati dall’alfiere della Yamaha che si presenta, da subito, come il terzo incomodo per la lotta al titolo iridato. Terzo Jonathan Rea su Kawasaki, con il crono di 1’48″476. Casella numero quattro per l’altra Ducati di Michael Ruben Rinaldi, 1’48″755, seguito dal britannico Alex Lowes 1’48″986 e dall’italiano Andrea Locatelli, 1’48″998. Settimo lo spagnolo della Honda Iker Lecuona davanti alla Bmw dell’ucraino Mykhalchyk e alla Panigale V4 R di Axel Bassani. Decimo il francese Loris Baz, undicesimo lo statunitense Garrett Gerloff in sella alla R1 indipendente, dodicesimo il tedesco Philipp Oettl.

Adv

Related Articles

Back to top button