11.1 C
Roma
Aprile 11, 2021, domenica

SBK El Villicum 2018 | Doppietta di Rea in Argentina

- Advertisement -

Ennesima doppietta di Rea in Argentina trovando la decima vittoria consecutiva. Grazie all sua vittoria in gara 1 la Kawasaki vince il titolo costruttori. Buono il weekend di Melandri.

Jonathan Rea non si ferma più. Realizza la sua quinta doppietta consecutiva e fà vincere al suo team, con tre gare d’anticipo, il titolo di costruttore. Ottimo anche il weekend di Melandri, a podio in entrambe le gare. A podio in gara 1 Razgatlioğlu e Fores in gara 2.

SBK El Villicum 2018 Gara 1 – Kawasaki vice il mondiale costruttori 

Ottima partenza di Melandri e Rea, con l’italiano che si difende alla prima curva ma subisce il sorpasso del pilota con il numero 1 a metà del primo giro. Il pilota inglese della Kawasaki inizia ad imporre il suo passo gara al quale solo Melandri sembra resistere. Nel frattempo per il terzo posto si crea un bel gruppetto formato da Laverty, Sykes, Razgatlioğlu e Davies. Nel quinto giro Melandri inizia a perdere molto terreno da Rea.

Primo giro Gara 1
Il primo giro di Gara 1 – Photo Credit: motorbox.com

Al dodicesimo giro il momento chiave della gara nella lotta al terzo posto; Razgatlioğlu supera prima Sykes e Laverty poi, mentre nella coda del gruppo Davies cade nel tentativo di superare il campione del mondo 2014. Giro dopo giro, nel gruppo del terzo posto arriva Fores che prima dell’ultimo giro supera Skyes e Laverty. Giro finale che vede la vittoria numero 69 di Jonathan Rea e anche la vittoria del campionato costruttori del suo team, ovvero la Kawasaki.

Podio che si completa con Melandri e Razgatlıoğlu, che si riesce a difendere dall’arrivo di Fores, quarto al traguardo. Quinta e sesta posizione per Laverty e Sykes, poi troviamo le deludenti Yamaha di Lowes e Van der Mark. Chiudono la top ten Baz e Camier. Caduta per Savadori, mentre Ruiu al debutto arriva quattordicesimo.

Festa titolo Kawasaki
Festa del titolo costruttori Kawasaki – Photo Credit: sportmediaset.mediaset.it

SBK El Villicum 2018 Gara 2 – Rea non si ferma più

Ottima partenza di Fores che sfrutta perfettamente il primo posto in griglia. Al terzo giro cade Laverty che si trovava in terza posizione e Rea arriva già in seconda posizione. Terzo è l’allievo di Sofouglu, mentre per il quarto posto lotta tra le due Yamaha,

le due Ducati, Savadori e Sykes. A tredici giri dalla fine Rea supera Fores e le due Ducati iniziano a staccarsi dal gruppo e ad avvicinarsi a Razgatlioğlu. A sette giri dalla fine Rea stacca Fores e Davies e Melandri superano il pilota turco e sono in lotta per il gradino più basso del podio. Al giro successivo Melandri supera Davies e prova la fuga. La gara si conclude con la vittoria numero 70 di Rea, seguita da Fores, Melandri,Davies, Skyes, Lowes e Razgatlioğlu. Ottavo posto per Savadori, mentre solo nono Van der Mark. Ruiu quattordicesimo

Vittoria numero 70 di Rea
Vittoria numero 70 di Rea Photo Credit: worldsbk.com

La situazione per il secondo posto vede in vantaggio Davies su Van der Mark di 24 punti, quando manca solo il round di Losail, il prossimo 25-27 ottobre. Il ducatista ha la possibilità di conquistare matematicamente il secondo posto già in gara1, ma il pilota Yamaha non lascerà vita facile all’inglese.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Simone Cervelli
Sin da bambino grande appassionato delle due e delle quattro ruote. Seguo con molto piacere anche il mondo del calcio e del wrestling. Mi occupo di SBK e Formula E.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -