SBK Gara1 Francia 2020, Rea vince e titolo ormai ad un passo

SBK Gara1 Francia 2020
Jonathan Rea conquista il titolo domani mattina se vince la Superpole Race e Redding non va oltre l’ottavo posto, altrimenti nelle due gare in programma non deve farsi recuperare più di tre punti dal pilota inglese numero 45 di Ducati – Photo Credit: WorldSBK.com

Jonathan Rea vince Gara1 del mondiale SBK di Francia 2020 davanti a Baz e Lowes ed è ormai ad un passo dal vincere il suo sesto titolo.

Rea in testa, disastro BMW e Gerloff

Alla partenza entrata aggressiva di Gerloff che tocca Sykes, il quale cade e coinvolge anche il suo compagno di squadra Laverty. BMW entrambe a terra e quindi fuori da Gara1. Rea passa quindi in testa davanti a Lowes, Gerloff, Baz, Van der Mark. Al secondo giro Gerloff supera all’esterno della curva Adelaide Lowes e passa in seconda posizione. Il pilota numero 22 di Kawasaki è in difficoltà e subisce anche il sorpasso di Baz. Il pilota americano di Yamaha GRT vuole superare Rea e per la troppa foga rischia anche di tamponare il cinque volte campione del mondo, andando lungo e subendo il sorpasso di Baz.

SBK Gara1 Francia 2020
Partenza aggressiva di Gerloff che per la troppa foga alla fine cade – Photo Credit: WorldSBK.com

Al quarto giro viene annunciato che non ci saranno sanzioni per l’incidente tra Gerloff e Sykes. Rea davanti realizza due giri veloci, ma Baz rimane comunque sotto il mezzo secondo di distacco così come Gerloff. Al sesto giro però è il pilota statunitense a cadere con un brutto high side, per fortuna senza conseguenze fisiche. Lowes sale così in terza posizione, mentre lotta per il quarto posto tra Van der Mark e Davies e per la sesta posizione tra Razgatlioglu, Haslam e Rinaldi. Redding è nono, ma rischia di essere ripreso anche da Mercado e Fores.

Jonathan Rea vince Gara1 e prepara la festa per il titolo domani

A sette giri dal termine Rea realizza il giro veloce e guadagna quattro decimi su Baz. Dietro caduta per Van der Mark, il quale rientra in pista in undicesima posizione. Dietro Razgatlioglu supera Haslam e sale in sesta posizione. Redding inizia a prendere fiducia su questa pista e dopo aver staccato Fores e Mercado, supera Rinaldi e si prende per l‘ottava posizione. Negli ultimi le posizioni sono cristallizzate e Jonathan Rea vince Gara1 del mondiale SBK di Francia 2020 a Magny-Cours davanti a Baz e Lowes.

SBK Gara1 Francia 2020
Baz conquista un buon secondo posto davanti al suo pubblico di casa – Photo Credit: WorldSBK.com

Quarto posto per Davies davanti a Redding e Razgatlioglu. Grande peccato per Haslam, caduto a sei curve dal traguardo mentre difendeva la quinta posizione. Settimo posto per Rinaldi davanti a Fores, Van der Mark e Mercado. Caricasulo conclude undicesimo davanti ad un irriconoscibile Bautista. Cavalieri conclude Gara1 in sedicesima posizione.

Analisi della corsa

Vittoria numero 98 per Jonathan Rea che prepara la festa per il suo sesto titolo WorldSBK. Gara perfetta per “The Cannibal” che guida Gara1 in prima posizione dall’inizio alla fine. Ottima gara anche per Baz che guadagna punti in classifica, ma soprattutto anche in ottica di una possibile promozione nel team ufficiale per il 2021. A questo si aggiunge anche il grave passo falso dell’altro contendente a quella sella, ovvero Gerloff. Redding chiude quinto, ma nel finale riesce a girare veloce quanto Lowes.

SBK Gara1 Francia 2020
Dopo tante difficoltà Lowes conquista il primo podio da quando è ripreso il campionato ad agosto – Photo Credit: WorldSBK.com

Il pilota inglese numero 45 di Ducati si trova a 250 punti mentre Rea a 315, quindi domani proverà a rimandare la festa di almeno tre ore cercando di non prendere nella Superpole Race ulteriori 10 punti in classifica. Grande podio per Lowes, ma per la lotta al terzo posto in classifica il più felice è Davies adesso a 201 punti davanti a Van der Mark a 185, Razgatlioglu 167, Lowes 161 e Rinaldi 153. Grande peccato per Haslam, che stava dando il massimo nonostante una Honda poco competitiva in queste condizioni di pista, e per le due BMW di Sykes e Laverty, abbattute alla prima curva e che vorranno riscattarsi domani.

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA