Il 15 maggio 2016 Nicky Hayden tornò sul gradino più alto del podio dopo quasi dieci anni vincendo Gara2 a Sepang del mondiale SBK.

SBK Sepang 2016 – Grande partenza da parte di Nicky Hayden

Il 15 maggio 2016 si disputò Gara2 del WorldSBK sul tracciato di Sepang. Gara molto insidiosa per via della forte pioggia che cadde in quella mattinata e che portò la direzione gara a rinviare la gara del WorldSSP a subito dopo Gara2 del WorldSBK. Ripercorriamo adesso questa fantastica gara. Alla partenza ottimo scatto di Nicky Hayden dalla seconda fila che si prende subito la prima posizione. Dietro grande lotta per il secondo posto tra Rea, Sykes e Davies. Nel secondo giro Giugliano inizia la sua rimonta e sale in quinta posizione sorpassando West.

SBK Nicky Hayden
Il 2016 fu una stagione positiva per Hayden con una vittoria e tre terzi posti, di cui uno nella sua Laguna Seca – Photo Credit: WorldSBK.com

Dopo un terzo di gara Hayden ha un vantaggio di oltre due secondi su Rea. Il Kentucky Kid giro dopo giro allunga a tre secondi il suo gap sul pilota Kawasaki, che a sua volta si deve guardare le spalle dal ritorno dei Ducatisti Davies e Giugliano. Al nono giro errore di Rea che va lungo e scende in quarta posizione. Hayden continua a guadagnare sul gruppo degli inseguitori ed ora ha un vantaggio di 3.6 secondi.

SBK Sepang 2016 – Kentucky Kid sul gradino più alto del podio dopo 10 anni

Mentre Hayden continua a gestire il suo vantaggio, dietro Giugliano sorpassa Davies e sale in seconda posizione. A partire dal dodicesimo giro il pilota romano inizia ad avvicinarsi a Hayden. Nel frattempo anche Rea supera Davies e sale in terza posizione. Giugliano inizia a guadagnare numerosi decimi giro dopo giro, ma alla fine Nicky Hayden vince Gara2 a Sepang con 1,3 secondi di vantaggio sul pilota italiano di Ducati. Chiude il podio di Gara2 Rea.

WorldSBK Sepang
Il podio di Gara2 – Photo Credit: WorldSBK.com

Hayden vinse quella gara guidando in maniera perfetta e pulita sul bagnato e sfruttando la sua esperienza che lo portò a vincere nel 2006 il titolo in MotoGP. Kentucky Kid tornò sul gradino più alto del podio dopo quasi dieci anni, ovvero il round del 2006 della MotoGP a Laguna Seca. Quel giorno fu di grande festa anche per il team in cui corse Hayden, ovvero la Honda, che ritornò alla vittoria dopo circa un anno e mezzo, ovvero Portimao 2014.

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA