SBK

SBK: Toprak Razgatlioglu primo nelle FP1 di Misano

Il weekend di Misano è ufficialmente iniziato, nel segno di Yamaha. Toprak Razgatlioglu (1’34”603) è stato il più veloce nella prima sessione di libere, ma questo non fa notizia, visto che il turco è spesso il più veloce in pista, mentre non è certamente usuale trovare tre italiani nelle prime cinque posizioni.

Dietro al campione del mondo 2021 troviamo il suo compagno di squadra Andrea Locatelli, a poco più di due decimi. Jonathan Rea, che era rimasto in testa alla classifica sino a dieci minuti dal termine del turno, chiude terzo staccato di 264 millesimi dal turco della Yamaha. Quarta e quinta posizione per i due giovani italiani Michael Ruben Rinaldi Axel Bassani, a meno di mezzo secondo dalla vetta della classifica.

Ottima prestazione anche per i due alfieri della Honda con Iker Lecuona sesto davanti al compagno di squadra Xavi Vierge. L’ultimo pilota ad aver accusato un distacco inferiore al secondo è Alvaro Bautista, solamente ottavo, ma lo spagnolo difficilmente brilla nelle FP1, che utilizza per mettere a punto la sua Panigale V4. Ottima la nona piazza di Philipp Oettl, che assume ancora più valore se si pensa che il tedesco del Team Go Eleven rientra dopo la frattura alla clavicola destra rimediata nelle libere all’Estoril. Chiude la top ten Alex Lowes con la seconda Kawasaki ufficiale.

Questi i primi sei della FP1
1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 1’34.603
2. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +0.241
3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +0.264
4. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +0.360
5. Axel Bassani (Motocorsa Racing) +0.477
6. Iker Lecuona (Team HRC) +0.483

Back to top button