Beauty

Scaldacera: ecco i modelli professionali più richiesti del momento

Esistono differenti tipi di depilazione, più o meno efficaci e dolorose, una di quelle maggiormente usate è sicuramente la cera calda: si tratta di un sistema efficace che riduce nel tempo la crescita e lascia libera la pelle dalla peluria per diverse settimane, in quanto si rimuove pure il bulbo. Questo tipo di depilazione si può fare in maniera professionale anche a casa propria, senza andare da un’estetista, l’importante è acquistare uno scaldacera di qualità, così da evitare bruciature o rimozioni non accurate.

Tutti i modelli disponibili

Lo scaldacera è un dispositivo alimentato con la corrente elettrica, esso è dotato di resistenze che consentono di riscaldare l’interno, realizzato in materiale metallico. Alcuni modelli danno anche la possibilità di selezionare varie temperature, in questo modo si è sicuri di avere una cera sempre fluida, senza grumi, pronta da stendere sulla pelle. Si tratta di dispositivi pratici e facili da usare, per saperne di più sull’argomento si possono leggere le recensioni dello scaldacera professionale su maquantospendi.it, portale dove trovare guide e approfondimenti relativi a prodotti appartenenti a diverse categorie merceologiche. Affianco alla descrizione dei modelli più apprezzati dai consumatori c’è anche il relativolink, che consente di essere reindirizzati a un e-commerce che commercializza questi prodotti.

Gli scaldacera non sono tutti uguali, i modelli principali sono di due tipi:

  • A rullo, costituiti da un manipolo cavo che può contenere degli involucri di plastica, pieni cera solida, che terminano con un cilindro rotante. Il riscaldamento favorisce la fusione del materiale il quale, grazie al rullo, potrà essere distribuito facilmente su qualsiasi parte del corpo.
  • A pozzetto costituito da un contenitore con coperchio al cui interno c’è ciotola in metallo, in questa si mettono i fiocchi di cera che vengono sciolti grazie al riscaldamento delle resistenze. In questo caso la cera calda deve essere distribuita sulla zona d’interesse con una spatola, tale soluzione è preferita da coloro che hanno bisogno di coprire zone meno vaste o vogliono rimuovere i peli in aree in cui il rullo fa fatica a scorrere, come l’inguine o le ascelle, in quanto non regolari.

Gli accessori da usare con lo scaldacera

Per ottenere una depilazione professionale, oltre che uno scaldacera di qualità, occorrono differenti accessori. In primis si parla della cera, di questa ne esistono differenti tipi:

  • Quella al miele è la più usata ed è indicata per la pelle normale.
  • Quella al titanio è consigliata per chi ha la cute particolarmente sensibile in quanto riesce a rimuovere i peli in pochi strappi.
  • Quella all’azulene è dedicata a chi ha capillari fragili perché non tira la pelle, in alternativa si può usare quella all’ossido di zinco.
  • Quella alla mica è adatta per chi non vuole aspettare che ci sia una ricrescita eccessivamente pronunciata perché riesce a rimuovere i peli molto corti.

Le varie tipologie di cera, per essere identificate facilmente, presentano delle colorazioni differenti e si possono acquistare sia in petali che all’interno di confezioni compatibili con gli scaldacera a rullo. Per dedicarsi a una depilazione professionale in casa occorre acquistare anche le strisce, realizzate in tessuto non tessuto, un materiale morbido e resistente che può essere impiegato per differenti strappi. Esistono quelle già tagliate, in alternativa ci sono i rotoli, da accorciare come più si preferisce, per adattarsi alle differenti parti del corpo. Infine, può essere utile una spatola per stendere la cera scaldata in un dispositivo a pozzetto; si possono selezionare quelle riutilizzabili o quelle usa e getta che, di solito, sono in legno. Questi accessori molto spesso sono inclusi all’interno del sistema che si sceglie, ciò è un vantaggio perché in questo modo si ha un kit che permette immediatamente di depilarsi.

Adv
Adv

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Adv
Back to top button