Cronaca

Sciopero Alitalia indetto dai sindacati: voli cancellati di venerdì 13 dicembre

I disagi riguarderanno sia la sera del 12 dicembre che la mattina del 14, gli scioperi non coinvolgeranno le fasce di garanzia

Lo sciopero che coinvolgerà anche Alitalia, indetto dai sindacati coinvolgerà il personale: dai piloti agli assistenti di volo e personale di terra compreso Air Italy. Le fasce orarie di garanzia che vanno dalle ore 7 alle 10 e dalle 19 alle 21 verranno rispettate. Centinaia di voli rimarranno a terra, questa la situazione, confermata dai sindacati. Disagi che non saranno circoscritti alle 24 ore del giorno 13 dicembre.

Una situazione non facile quella che interessa i passeggeri. Alitalia annuncia che come soluzione utilizzerà dei velivoli più capienti nelle ore di garanzia trasportando più passeggeri. Un piano straordinario quindi quello che prevede la nuova prenotazione dei passeggeri che avrebbero dovuto partire con i voli cancellati. Gli stessi passeggeri potranno controllare la nuova collocazione visitando il sito ufficiale. Basterà recarsi sulla sezione ” i miei voli”, inserendo il proprio nome cognome ed il codice di prenotazione.

Come ulteriore supporto i clienti potranno chiamare sia il numero verde dall’Italia 800.65.00.55 oppure dall’estero il numero +39. 06 65 649. Si potrà contattare in fine l’agenzia presso cui il cliente ha acquistato il proprio biglietto. Questione differente per le persone che dovranno partire la sera del 12 o la mattina del 14. Per loro ci sarà la possibilità di un rimborso (nel caso in cui il ritardo del volo fosse superiore alle 5 ore o fosse soppresso) oppure cambiare la prenotazione senza nessuna penale.

Le motivazioni dietro lo sciopero

I sindacati mobilitatisi per lo sciopero sono: Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo i quali hanno dichiarato: “La protesta è stata indetta in virtù del perdurare delle crisi Alitalia e Air Italy, per chiedere una riforma del comparto che intervenga nella concorrenza tra imprese del settore, per norme specifiche contro il dumping contrattuale e  il finanziamento strutturale del Fondo di Solidarietà di settore”. 

La Federazione dei Trasporti della Cgil aggiunge che riguardo la situazione Alitalia occorra un piano industriale di vero rilancio. Sottolineano infatti la necessità di investimenti e di crescita senza il sacrificio dei dipendenti. Riguardo Air Italy i sindacati richiedono come riferimento minimo il contratto nazionale di settore oltre che il rispetto degli impegni presi con il piano industriale.

Infine la Filt Cgil informa che nei principali aeroporti si terranno dei presidi unitari come Fiumicino(terminal 1), Linate( presso il Briefing) e Malpensa(terminal 1). Di seguito cliccando su i collegamenti ipertestuali potrete consultare la lista dei voli.

Lista dei voli cancellati del 13 dicembre.

Lista dei voli cancellati la sera del 12 dicembre e la mattina del 14 dicembre.

Non perderti le nostre News visitando il nostro sito!!!!

Seguici su la nostra pagina Facebook!!!

Visita la nostra pagina Instagram

Back to top button