Cultura

Guida alla scrittura creativa

La scrittura è sempre stata una forma di comunicazione che può variare nello stile in infinite sfumature. Con “scrittura creativa” si intende un testo che non è giornalistico, tecnico e accademico, bensì come dice la definizione stessa si tratta di un testo impostato in stile “creativo”.

scrittura creativa

La scrittura creativa, che è possibile coltivare con esercizi costanti e appropriati, è quindi la capacità di fissare sulla carta parole che prima non esistevano per metterle in comune con gli altri.

Pertanto la scrittura creativa si basa sulla tecnica di apprendere i trucchi del mestiere di chi vuol Scrivere con la S maiuscola.

A cosa serve la scrittura creativa

La scrittura creativa ha come obiettivo la capacità di liberare l’immaginazione e la fantasia.

Tutto questo renderà la dinamica del pensiero libera dalla scrittura tecnica e professionale per permettere di migliorare la scrittura narrativa e per diventare abile conoscitore del mestiere di scrittore. Si scrive per rendere la visione del mondo partendo da una trama presente nella mente dello scrittore per arrivare talvolta ad altra direzione diversa da quella di partenza.

Lo scrittore creativo, nel suo scritto, evoca immagini, sentimenti, nuove realtà e stati d’animo che stimolano il lettore coinvolgendolo profondamente nella storia stessa.

Come si impara

Se si vuol migliorare la scrittura creativa è necessario leggere moltissimo, scrivere in modo continuo e conoscere le tecniche narrative.

L’utilizzo di manuali di scrittura creativa può essere molto utile perché questi testi danno una precisa conoscenza del linguaggio e dei meccanismi che la regolano; pur tuttavia, elemento fondamentale, è avere la capacità di capire cosa colpisce, cosa piace e cosa convince il lettore.

Infatti i manuali danno conoscenze valide della tecnica di scrittura, ma non possono infondere nello scrittore il genio e l’istinto e l’ispirazione che sono innati nel suo essere.

Esercizi di scrittura creativa

Molti sono gli esercizi di scrittura creativa. Uno di questi può essere quello di vedere un oggetto presente nella propria casa e descriverlo su un foglio facendo lavorare i sensi della vista, dell’olfatto, del tatto, dell’udito e del gusto.

E ancora, si guardi una persona che non si conosce e si provi a scriverne una biografia tenendo conto di tutto quello che si riesce a ricordare dall’espressione del volto al vestito e a qualche situazione o atteggiamento particolare.

Corso di scrittura creativa

Il principale obiettivo di un corso di scrittura creativa è quello di acquisire le tecniche di scrittura, rubare i segreti del mestiere di scrittore, confrontarsi con i limiti propri per imparare a scoprire appieno la lettura.

E’ importante, per chi vuole scrivere e raccontare storie vissute o inventate, avere la capacità di trasmettere emozioni al lettore. Elemento essenziale per raggiungere tale livello è il talento, ma spesso non basta perché bisogna scrivere per far in modo che il lettore, iniziando a leggere non sia più disposto a staccarsi dalla lettura che sta facendo.

Il lettore si deve sentire coinvolto come parte integrante del racconto. E’ come se stessimo a vedere un film e ci convincessimo di esserne parte integrante del film stesso. La scrittura creativa aiuterà nella scrittura del romanzo o del racconto che ci si appresta a scrivere.

In un corso di scrittura creativa bisogna dare nozioni su elementi della scrittura, cioè come sviluppare una trama, impostare i dialoghi, come rendere credibili i personaggi, creare conflitti, tensioni e suspense e delle ambientazioni adeguate.

Per meglio trattare questi temi è opportuno che le opere scritte vengano lette e giudicate dagli altri partecipanti al corso. L’analisi degli scritti potrà essere di grande aiuto e saprà dare allo scrittore elementi importanti da utilizzare nel suo lavoro futuro.

Il corso chiarirà quali sono gli elementi essenziali imprescindibili dalla stessa scrittura. Infatti il linguaggio, lo stile e la ispirazione creativa sono spesso intimamente presenti e consolidati in un buon scrittore, ma non conoscere le basi dell’italiano renderà tutto il lavoro inutile.

Una altra capacità di un buon scrittore è quella di avere una penna fluida e rapida che permetta di focalizzare i pensieri e scriverli prima che questi si dissolvono nella mente.

Bisogna provare diversi tipi di penna per arrivare a quella che vi permetterà di scrivere in fretta. Una volta acquistato il quaderno e la penna adatti prova a trasformare le tue emozioni in scritto. Uno strumento rapido e preciso è quello di utilizzare un computer che permetterà di scrivere rapidamente e nello stesso tempo correggere in tempo reale.

Corso di scrittura creativa per bambini

Nella nostra era tecnologica i bambini sono sempre meno portati a leggere libri, mentre si accaniscono sempre più a passare ore ed ore con i videogiochi e ad usare gli smartphone.

Cerchiamo di capire come sia possibile aiutare un bambino a comporre testi migliori perché, se incanalato in modo giusto, sicuramente sarà un domani capace di avere migliore capacità di espressione e di scrittura ricca di emozioni.

E’ chiaro che non è possibile migliorare la propria scrittura senza leggere. La lettura di libri migliora la qualità della scrittura perché il bambino leggendo, si abituata a scoprire linguaggi e narrazioni stilistiche differenti.

Leggere per il bambino significa aprire la mente e aiutare la sua fantasia a viaggiare spedita in altre realtà e tra altra gente con modi e stili di vita diversi.

Abituare il bambino ad avere voglia di scrivere è importante perché avrà più tempo a disposizione per migliorarsi rispetto a chi sente questa esigenza da adulto. Quindi più che far frequentare corsi è importante per il bambino acquisire le regole della grammatica e della scrittura. Una scrittura giornaliera sarà sufficiente per raggiungere i traguardi precedentemente prefissati.

App per imparare a leggere e scrivere

I genitori che notano come sviluppato sia l’interesse dei bambini per i dispositivi elettronici come telefonini e tablet, possono utilizzare tali tecnologie per scopi didattici.

Le applicazioni di questo tipo sono molte e sono gratuite o a pagamento.

Sarà compito dei genitori trovarne una che stimolo il piccolo ad iniziarlo alla lettura e alla scrittura. Grazie alle animazioni i bambini impareranno a riconoscere e scrivere le lettere dell’alfabeto.

Se lo stimolo sarà divertente per i bambini l’apprendimento diventerà un gioco. Gli esercizi ed i giochi saranno eseguiti dai bambini anche senza la presenza dell’adulto ma il compito del genitore sarà quello di vigilare in modo che tutto proceda nel migliore dei modi.

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Back to top button