Sport

Le scuse di Julian Edelman dopo la notizia della sua squalifica

Julian Edelman, wide receiver dei New England Patriots, ha voluto scusarsi pubblicamente con i fan in seguito alla notizia della sua squalifica per aver violato la politica della NFL sull’abuso di sostanze.

Adam Schefter e Field Yates di ESPN riportarono giovedì la notizia della sua sospensione. 
Attualmente, però, non è stata presa alcuna decisione, dato che Edelman si è opposto alla squalifica ed il tutto si deciderà in appello.

Il wide receiver si è comunque sentito in dovere di scusarsi pubblicamente. Lo ha fatto venerdì su Instagram, attraverso una storia pubblicata sul suo profilo.

Edelman scuse NFL MMI

Mi dispiace davvero. Non so cosa sia successo” si legge sul suo Instagram. “Durante la mia carriera ho fatto tanti, tanti test e mai è successo nulla di simile. Mi scuso con la famiglia Kraft, i miei allenatori, con i miei compagni e i fan. Poiché la questione è oggetto di ricorso, non posso aggiungere altro. Ma non importa cosa accadrà, sarò pronto a giocare e ad inseguire un altro Championship con il nostro team e per tutti i fan dei Patriots nel mondo“.

Edelman scuse NFL MMI
(Gregory Shamus/Getty Images)

La prossima stagione i Patriots affronteranno, nelle prime quattro giornate, gli Houston Texans, i Jaguars, i Detroit Lions e i Dolphins

Edelman ha preso parte alle attività della squadra in questa offseason, tornando in campo dopo la rottura del legamento crociato anteriore durante la preseason del 2017 che lo costrinse a saltare l’intera stagione. 

Lo scorso 28 maggio ha compiuto 32 anni e si appresta ad iniziare la sua decima stagione NFL. 

Dopo la partenza di Danny Amendola e Brandin Cooks, i Patriots hanno a disposizione: Jordan Matthews, Cordarrelle Patterson, Chris Hogan, Malcolm Mitchell, Kenny Britt, Phillip Dorsett e Braxton Berrios nel ruolo di wide receiver.

Le scuse di Julian Edelman dopo la notizia della sua squalifica
(Jim Rogash/Getty Images)

Edelman ha anche lavorato a stretto contatto con Alex Guerrero, allenatore di Tom Brady, presso il TB12 Sports Therapy Center

Proprio Guerrero ha dichiarato: “Conosco Julian sin dal suo esordio ed è un atleta fenomenale che prende molto sul serio la sua professione. È deludente sentire notizie del genere. Quì, nelle nostre strutture, per il recupero degli atleti adottiamo un approccio naturale, olistico e soprattutto legale. Chi afferma il contrario è un irresponsabile e ha torto“.

Con il tandem Edelman – Brady, i Patriots avrebbero sicuramente un’arma in più. 
Nel 2016, il wide receiver ha totalizzato 98 ricezioni per 1106 yard, mettendo a segno 3 touchdown.

Leggi anche: Il video dell’arresto di Branden Albert – VIDEO: l’NFL spiega le nuove regole riguardanti l’uso del casco

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan! 

Back to top button