Cinema

Serena Autieri, tutto sulla carriera cinematografica dell’attrice

44 anni fa nasceva Serena Autieri. Ci ha sempre conquistato grazie alla sua voce straordinaria e al grande talento nella recitazione. Serena Autieri è, però, molto altro; attrice, cantante, doppiatrice e conduttrice televisiva. Oggi, ripercorreremo insieme, passo dopo passo, ogni tappa della carriera cinematografica dell’attrice.

L'attrice Serena Autieri, foto dal web
Serena Autieri, foto dal web

Serena Autieri, i film dal 2004 al 2007

È il lontano 2004, quando Serena Autieri fa il suo primo esordio in “Sara May”, film di Marianna Sciveres, nei panni della protagonista Sara, un’attrice bella e di successo. L’incontro con il nonno Nanè, porterà, però, scompiglio nella vita della giovane, che arriverà a toccare con mano l’infelicità di un futuro bramato molto più dal nonno che da lei. 

Nel 2007 Serena Autieri è, invece, la professoressa Elisabetta Paliani nel cult italiano “Notte prima degli esami – oggi”, diretto da Fausto Brizzi. Il protagonista Luca ha 18 anni ed è vicino a prendere il diploma di maturità. Vive a casa con il padre Paolo e la madre Antonella, due genitori apprensivi, ma abbastanza permissivi. La tranquillità della famiglia viene però messa in discussione dall’arrivo di Elisabetta, professoressa di matematica di Luca e amante di Paolo. Ogni sera, infatti, invece di giocare a calcetto, l’uomo organizza scappatelle romantiche con la prof. La moglie Antonella scoprirà comunque il tradimento tramite il blog dell’amico di Luca, Riccardo, totalmente incapace di tenere per sé un segreto. 

I film dal 2009 al 2011

Nel 2009 riveste i panni di Patrizia nel film “L’ultimo crodino”, diretto da Umberto Spinazzola. La pellicola, basata su un fatto di cronaca realmente accaduto, ripercorre la storia di Ernesto Rapelli e Giampaolo Pesce, che, sommersi da debiti, mettono in scena il rapimento della bara di Enrico Cuccia a fini di estorsione. Nel film, Serena Autieri interpreta la moglie di Ricky Tognazzi, Patrizia, donna bellissima e profondamente innamorata del marito. 

Nel 2010 il film “Natale in Sud Africa”, regia di Neri Parenti, che vede l’attrice nei panni di Marta Boffa, moglie di Giorgio e cognata ed ex moglie del protagonista Carlo. Una commedia divertentissima, che vede un cast molto vasto, che comprende personaggi come: Christian De Sica, Max Tortora, Belen Rodriguez, Massimo Ghini, Giorgio Panariello e Laura Esquivel, l’attrice argentina amata dalle teenagers, grazie al successo de “Il Mondo di Patty”, che la vede protagonista. 

Nel 2011 è, invece, Diana in “Femmine contro Maschi”, film diretto nuovamente da Fausto Brizzi. Michele e Rocco sono due amici che condividono la stessa passione: la musica. Tuttavia, Diana, moglie di Michele e Valeria, moglie di Rocco, sembrano contrariate sia a questa amicizia che a questa passione infantile. Dopo un forte litigio, Rocco viene cacciato di casa e chiede a Michele di ospitarlo, suscitando ancora una volta la rabbia di Diana, che intanto è incinta. Insomma, una serie di litigi e colpi di scena alimentano questa commedia buffa e esilarante. 

Serena Autieri, foto dal web

Serena Autieri, I film dal 2013 al 2016

Il 2013 è un anno molto ricco, che la vede prender parte a tre diverse pellicole. Nel film “Il Principe Abusivo” di Alessandro Siani, Serena Autieri è Jessica Quagliarulo, la cugina di Antonio, un giovane povero e senza un lavoro stabile, è proprio lui ad essere scelto dalla principessa Letizia come cavia del suo piano: fingersi innamorata di un uomo comune per finire sui giornali. Ma, come si è soliti dire, un libro non va mai giudicato dalla copertina e l’amore sboccerà realmente tra i due “principi”, che vivranno dunque felici e contenti. 

In “Niente può fermarci” di Luigi Cecinelli, Serena Autieri riveste i panni di Gilda e in “Un fantastico via vai”, regia di Leonardo Pieraccioni, quelli di Anita, moglie di Arnaldo Nardi, protagonista del film. 

Nel 2014 Serena Autieri interpreta Susy Acampora in “Sapore di te”, diretto da Carlo Vanzina. L’onorevole Piero De Marco, uno dei protagonisti della commedia, si innamora follemente di una giovane salernitana, Susy, che vive nell’aspirazione di diventare famosa, nonostante il suo scarso talento. Sempre nel 2014 l’attrice è protagonista in “Ambo” di Pierluigi di Lallo, insieme ad Adriano Giannini, in una commedia ambientata ad Atessa, Abruzzo.  

Nel 2015 il successo di Alessandro Siani, “Si accettano miracoli”, che la vede nei panni di Adele Canfora, la sorella di Fulvio Canfora, che tradisce il marito Vittorio con un cantante, da cui rimane incinta. L’ultimo film che vede la sua presenza è “Se mi lasci non vale” di Vincenzo Salemme. Serena Autieri è qui Sara Luchini, ex fidanzata di Vincenzo e vittima del piano malefico di Vincenzo e Paolo

Seguici anche su Metropolitan Magazine e la pagina Facebook Il Cinema di Metropolitan

Adv

Related Articles

Back to top button