Calcio

Serie A, parte la 3a giornata: le probabili formazioni

Genoa-Torino viene rinviata per l’eccessivo numero di calciatori contagiati dal Covid-19, ma il resto della Serie A prosegue senza alcun tipo di variazione. Spiccano, nella giornata, i big-match Lazio-Inter e Napoli-Juventus, mentre l’Atalanta può approfittare degli incroci propizi battendo in casa il Cagliari. La Roma andrà ad Udine per cercare la prima vittoria in Serie A, mentre il Milan cercherà di placare l’euforia dello Spezia e di non ascoltare le gambe pesanti dopo la sfida contro il Rio Ave.

Hellas Verona (Getty Images)
(Getty Images)

Da Chiesa a Callejon, chi resta in Serie A?

L’affare “Chiesa” coinvolge diverse squadre. Il giovane esterno italiano è da tempo vicino alla Juventus, sempre più pronta allo sprint finale per aggiudicarsi il giocatore. Anche il Milan resta interessato al giocatore allenato da Iachini, ma l’acquisto del norvegese Hauge quasi estromette i rossoneri dalla trattativa. La Fiorentina ha già in mente chi potrebbe sostituire Chiesa. Si pensa, infatti, di ingaggiare Callejon. L’ex giocatore del Napoli potrebbe restare in Serie A e vestire la maglia viola. Cosa che potrebbe non fare Milenkovic. Il difensore di Iachini è al centro dei desideri del Milan, ma l’eccessive pretese del presidente Commisso scoraggiano non poco i rossoneri.

L’Inter crede sempre di più nella possibilità di acquistare Marcos Alonso. Dopo il litigio con Lampard, le pretese del Chelsea si sono notevolmente abbassate. I nerazzurri devono, però, cedere per poter compiere un colpo di tale portata. Con la permanenza di Skriniar, tocca a Dalbert lasciare la squadra di Conte. Il brasiliano potrebbe andare al Rennes.

Le probabili formazioni della 3a giornata

Si parte venerdì sera con l’anticipo tra Fiorentina e Sampdoria delle 20.45 in diretta su Sky Sport Serie A HD.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery. All. Iachini

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Bonazzoli. All. Ranieri

Il sabato si apre con il match tra Sassuolo e Crotone delle 15.00 in diretta su Sky Sport Serie A HD. Genoa e Torino non scenderanno in campo per via del numero eccessivo di contagiati presenti nella squadra rossoblu. Per le 20.45 va in scena il match tra Udinese e Roma che chiude questo sabato di calcio. La partita sarà trasmessa su DAZN e DAZN1.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Defrel, Djuricic; Caputo. All. De Zerbi

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Rispoli, Eduardo Henrique, Cigarini, Zanellato, Molina; Simy, Messias. All. Stroppa

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Ter Avest, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Okaka, Lasagna. All. Gotti

Roma (3-4-2-1): Mirante; Ibanez, Kumbulla, Mancini; Santon, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca.

serie-a-3-a-giornata-probabili-formazioni
Chiesa potrebbe giocare la sua ultima partita con la maglia della Fiorentina (Getty Images).

La domenica di calcio si apre con Atalanta-Cagliari delle 12.30 su DAZN e DAZN1, mentre per le 15.00 seguono Lazio-Inter su DAZN e DAZN1, Parma-Hellas Verona e Benevento-Bologna su Sky Sport Serie A HD. Sempre sullo stesso canale andrà in scena il match tra Milan e Spezia alle 18.00. A chiudere la domenica di calcio saranno Napoli e Juventus. Il big match sarà trasmesso alle 20.45 su Sky Sport Serie A HD, Sky Sport 1 HD e Sky Sport 251.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Malinovskyi; Zapata. All. Gasperini

Cagliari (4-3-3): Cragno; Faragò, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Nandez, Marin, Rog; Sottil, Simeone, Joao Pedro. All. Di Francesco

Benevento (3-4-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola; Foulon, Ionita, Schiattarella, Dabo; Caprari, Insigne; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Dijks; Medel, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Ashley Young; Vidal; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

Parma (4-3-1-2): Sepe; Darmian, Dermaku, Bruno Alves, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka; Karamoh, Gervinho. All. Liverani

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Lovato, Gunter; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Favilli. All. Juric

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Rafael Leao. All. Pioli

Spezia (4-3-3): Zoet; Sala, Erlic, Chabot, Dell’Orco; Maggiore, Ricci, Bartolomei; Gyasi, Galabinov, Farias. All. Italiano

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Kulusevski, Ramsey, Bentancur, Arthur, Cuadrado; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Zielinski; Lozano, Mertens, Elmas; Osimhen. All. Gattuso

Seguici su Metropolitan Magazine

di Luigi Giannelli

Back to top button